Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Meteo Italia- La tendenza da metà novembre fino a ridosso del ponte dell’Immacolata

Visita il profilo di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 10 secondi

 Per tutti
anomalie temperatura a 2m secondo Ecmwf
anomalie temperatura a 2m secondo Ecmwf

8-14 novembre: Una circolazione di
bassa pressione è isolata sul Mediterraneo, stretta e bloccata nella
sua evoluzione da pressioni più alte ai suoi lati. Le condizioni di
maltempo interesseranno soprattutto Sardegna, Sicilia e regioni
centro meridionali dove saranno possibili precipitazioni anche
intense. Il Nord Italia più vicino all’anticiclone godrà di
condizioni più stabili ed asciutte. Temperature sopra media al
Centro Sud.

scenario secondo Ecmwf
scenario secondo Ecmwf

15-21 novembre: Cambio scenario! Il
modello mostra uno spostamento delle anomalie positive a 500 hPa
verso l’Atlantico, compatibile con un promontorio anticiclonico. In
tal contesto veloci perturbazioni nel letto di correnti in quota nord
occidentali raggiungerebbero le nostre regioni portando delle
precipitazioni soprattutto da nord verso Sud. Temperature in
diminuzione con valori che andranno sotto la media.

scenario secondo Ecmwf
scenario secondo Ecmwf

22-28 novembre: Proseguirebbe la fase
dettata da un promontorio anticiclonico in Atlantico. Condizioni di
instabilità si ripresenterebbero sulla nostra Penisola per via di
impulsi nord atlantici diretti verso il Mediterraneo. Tendenza a fine
periodo ad un aumento della pressione sull’Europa centrale.

scenario secondo Ecmwf
scenario secondo Ecmwf

29-5 dicembre: condizioni più stabili
e soleggiate, stante il modello Ecmwf, si presenterebbero sulle
nostre regioni stante l’aumento della pressione sull’Europa centrale
e su parte d’Italia. Le regioni meridionali, più ai margini,
risentirebbero di condizioni di moderata instabilità. Data la distanza temporale queste vanno intese come una linea di tendenza con attendibilità bassa.

scenario secondo Ecmwf
scenario secondo Ecmwf

Segui @3BMeteo su Twitter


Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *