Viva Italia

Informazione libera e indipendente

METEO a LUNGO TERMINE: la tendenza per l’EPIFANIA e oltre

Visita il profilo di Davide Ricci
tempo di lettura
1 minuto, 13 secondi

 Per tutti
Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa
Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa

TENDENZA 3-10 GENNAIO: Il modello europeo ECMWF individua un’anomalia di geopotenziale positiva sull’area del Mediterraneo centro-occidentale per i primi giorni del 2022, per la presenza di un’alta pressione di origine subtropicale. Il tempo sull’Italia nella settimana dell’Epifania risulterà quindi ben più mite della media, con temperature più primaverili che invernali specialmente in montagna. Stabilità protagonista, con gli unici disturbi che dovrebbero essere legati alla possibile formazione di nebbie in Valpadana e nelle conche interne della Penisola; nubi basse potrebbero inoltre insistere di tanto in tanto sui litorali tirrenici. Al momento le maggiori anomalie termiche sembrerebbero riguardare Alpi, Nord-Ovest e settori centro-tirrenici; temperature sempre miti, ma più vicine alla media su Adriatiche e Sud.

Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa
Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa

TENDENZA 10-17 GENNAIO: verso metà gennaio sembra che i massimi dell’anticiclone possano migrare più a Nord, esponendo parzialmente l’Italia a correnti più fredde nord-orientali. In questa situazione il Nord e le Tirreniche centrali resterebbero ancora in gran parte protette dall’alta pressione, con tempo stabile e mite, mentre Sud e Adriatiche potrebbero vedere qualche infiltrazione di aria moderatamente fredda e instabile dai Balcani, con temperature nel complesso intorno alla norma.

 Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa
Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa

TENDENZA 17-24 GENNAIO: Scenario pressoché immutato anche nella settimana seguente, con l’Italia che rimarrebbe ancora in gran parte sotto la protezione dell’anticiclone. Tempo dunque in massima parte stabile e temperature nuovamente sopramedia al Nord, anche marcatamente sui rilievi alpini.


Segui @3BMeteo su Twitter


Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *