Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Messina Denaro malato, nel 2020 la diagnosi di cancro

Il boss mafioso Matteo Messina Denaro è affetto da un “Adenocarcinoma mucinoso del colon”, cioè una forma aggressiva di tumore che attacca il colon. Ecco quanto si legge nella cartella clinica, a firma del dottor Michele Spicola, patologo dirigente dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, presso l’Ospedale Vittorio Emanuele Secondo di Castelvetrano (Trapani), sua città natale.

Leggi anche

E’ il 24 novembre del 2020, in piena pandemia, quando il medico, come si legge nella cartella in possesso dell’Adnkronos, scrive il referto istologico per Messina Denaro, alias Andrea Bonafede, il nome con cui il boss era in cura. La data di accettazione è il 17 novembre del 2020 e la data del prelievo il 13 novembre del 2020. Il tumore di cui è affetto Messina Denaro è aggressivo “ulcerato, con pattern di crescita di tipo infiltrativo”. “La neoplasia – si legge -infiltra la parete delle viscere a tutto spessore, interessando anche la sottosierosa e focalmente la sierosa”.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *