Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Meredith Mickelson, Angie Kiwan si uniscono all’influenza ironica di …

Modella americana e social influencer Meredith Mickelsone Talia Asseraf (“Muti”) e l’egiziana Enjy Kiwan (“Crazy About You”) si uniscono a Olga Kurylenko e Harvey Keitel nel cast del thriller “Effetto paradossaleDiretto da Scott Weintraub, che ha iniziato le riprese in Italia.

Weintrob è un regista e produttore nominato agli Emmy, i cui crediti includono “HOME” di Apple TV+, “Fastest Car” di Netflix e “Savage x Fenty” di Rihanna per Prime Video.

In “Paradox Effect”, una donna innocente (Kurylenko) è costretta a confrontarsi con un pericoloso boss (Keitel) che ha rapito la sua giovane figlia, interpretata da Alice Gerloff, e la tiene in ostaggio. Le donne fanno squadra con un agente corrotto dell’Interpol, interpretato da Oliver Trevina (“The Airplane”), il cui figlio è anche tenuto in ostaggio. Insieme, hanno in programma di derubare molti altri criminali per aumentare il riscatto per salvare la loro prole. Ma poi finiscono per avere un’ora per salvare le loro famiglie dall’ira del re.

Sceneggiatura di Samuel Bartlett, Ferdinando Dellomo, W Andrea Ervolinoche è anche il produttore del film.

“Paradox Effect” è prodotto da Iervolino e Lady Bacardi Entertainment tramite il loro studio ILBE, e vede protagonisti Richard Salvatore, Daniel Maloney e Bret Saxon e Jeff Bowler di Wonder Film. I produttori esecutivi sono Luca Matrondola, David Ornston e Nate Adams.

Red Sea Media gestisce le vendite internazionali.

Le riprese principali di “The Paradox Effect” sono iniziate questa settimana nella città portuale di Bari, nella Puglia meridionale.

“Siamo felici di tornare a girare in Italia, dove ci si sente come in famiglia”, ha osservato IIervolino in una nota.

Per quanto riguarda il film, ha detto: “L’incredibile talento che si unisce in questo film, insieme alla storia emozionante, alla fine produrrà un film d’azione pieno di suspense che il pubblico adorerà”.

Altri progetti ILBE includono “Ferrari” di Michael Mann, anch’esso girato in Italia, con Adam Driver, Penelope Cruz, Shailene Woodley, Patrick Dempsey e Jack O’Connell.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *