Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Mercedes produrrà internamente i motori elettrici dal 2024

A partire dal 2024, Mercedes produrrà internamente i motori elettrici che utilizzerà sulle sue vetture. Durante un’intervista con Automobilwoche, Markus Schafer – capo dello sviluppo di Daimler – ha confermato che l’azienda costruirà i propulsori elettrici per i futuri modelli basati sulle piattaforme elettriche MMA ed MB.EA.

Per fare ciò, stiamo aumentando in modo significativo la profondità del valore aggiunto e stiamo anche passando dall’approvvigionamento di terze parti alla produzione interna. Finora i propulsori elettrici provenivano da partner esterni. Vogliamo controllare il più possibile il sistema generale di motore elettrico, batteria ed elettronica, in modo simile a quanto avviene con il motore a combustione”, ha detto Schafer.

Mercedes EQC

In questo momento, la ZF fornisce i motori elettrici per l’EQC mentre Valeo Siemens eAutomotive quelli per la EQS. Resta la possibilità anche della produzione interna di inverter.

In precedenza, la casa automobilistica tedesca ha confermato che costruirà motori elettrici a flusso assiale ad alte prestazioni grazie all’acquisizione di Yasa, oltre alla produzione di propulsori elettrici radiali per alcuni EV più piccoli.

Inoltre, la partnership siglata con ACC, Stellantis e Total, che porterà alla creazione di due gigafactory in Europa, permetterà di sviluppare internamente le celle delle batterie da usare nelle auto elettriche. Infine, Mercedes sta progettando anche un nuovo stabilimento produttivo in Germania.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui

Fonte: motorionline.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *