Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Megabox scalda i motori


Megabox, la festa promozione
Megabox, la festa promozione

Si terrà al PalaMondolce di Urbino la prima uscita dell’impegnativo precampionato della Megabox Vallefoglia. La squadra di coach Fabio Bonafede affronterà mercoledì 15 settembre la Bartoccini Fortinfissi Perugia, formazione iscritta al campionato di A1, cui poi le tigri, ricambieranno il favore e faranno visita sabato 18 a Perugia. Seguirà il confronto con la Èpiù Casalmaggiore, altra formazione di A1, in programma mercoledì 22 settembre a Sassuolo. La serie di impegni si…

Si terrà al PalaMondolce di Urbino la prima uscita dell’impegnativo precampionato della Megabox Vallefoglia. La squadra di coach Fabio Bonafede affronterà mercoledì 15 settembre la Bartoccini Fortinfissi Perugia, formazione iscritta al campionato di A1, cui poi le tigri, ricambieranno il favore e faranno visita sabato 18 a Perugia. Seguirà il confronto con la Èpiù Casalmaggiore, altra formazione di A1, in programma mercoledì 22 settembre a Sassuolo. La serie di impegni si chiuderà con il torneo di Firenze, dove venerdì 1 e sabato 2 ottobre le ragazze biancoverdi affronteranno altre tre formazioni di massima serie: Bisonte Firenze, Savino Del Bene Scandicci e Acqua&Sapone Roma della diesse Barbara Rossi. Il campionato di A1 prenderà il via nel weekend successivo, sabato 9 e domenica 10 ottobre, con le tigri in trasferta sul campo delle campionesse della Imoco Conegliano. Un inizio dunque con il botto. Inoltre gli allenamenti pomeridiani al PalaDionigi (con il seguente orario 17.30-19.30) sOno aperti al pubblico. L’ingresso, contingentato, è regolato dalle norme in vigore per l’accesso ai palasport (Green pass, mascherina e distanziamento). Le partite del campionato, come le amichevoli, saranno invece giocate al PalaMondolce di Urbino, in attesa che la struttura di Montecchio abbiamo completato i lavori di adeguamento alla massima categoria. I tempi sono abbastanza lunghi, quindi si presuppone che per tutto questo anno, il primo della Megabox tra le big, si svolgerà tutto sotto i Torricini. “Abbiamo preso atto del fatto che i lavori all’interno del palasport non potessero essere rimandati – spiega il presidente della Megabox Ivano Angeli – e quindi ci siamo mossi di conseguenza, cercando una sede temporanea nella quale disputare le partite in attesa di tornare nella nostra casa, cioè il PalaDionigi. Urbino è una città importante, appassionata di pallavolo, e l’impianto è perfetto per le nostre esigenze. Ci piaceva restare nell’entroterra, abbiamo trovato grande disponibilità da parte dell’Amministrazione comunale e riteniamo di poter ravvivare nella città di Urbino la passione per il volley che, anni fa, ha visto la allora Robur Tiboni disputare diverse stagioni in massima serie e vincere anche una Cev Cup. Siamo convinti che il nostro pubblico non ci abbandonerà e che potremo attirarne dell’altro, in una città dove il nostro sport ha vissuto giorni bellissimi”.

b.t.

Fonte: ilrestodelcarlino.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *