Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Matteo Anastasio, ucciso durante i festeggiamenti dell’Italia: era in scooter con il nipotino

A.F: 12 luglio 2021 07:45

Un uomo di 32 anni, Matteo Anastasio, è morto nella notte dopo essere stato vittima di un agguato avvenuto poco dopo la mezzanotte di oggi, lunedì 12 luglio, sul viale della stazione di San Severo, in provincia di Foggia. La vittima è stata raggiunta da diversi colpi di arma da fuoco mentre si trovava a bordo di uno scooter di grossa cilindrata insieme al nipotino di 10 anni.

L’omicidio è stato compiuto nel pieno dei festeggiamenti per la vittoria aglli Europei di Calcio dell’Italia di Roberto Mancini. Secondo una prima ricostruzione, due persone a bordo di uno scooter coperti da caschi integrali, avrebbero affiancato il mezzo sul quale viaggiava la vittima, aperto il fuoco esplodendo al suo indirizzo alcuni colpi d’arma da fuoco.

Anastasio ha perso il controllo del mezzo ed è andato a finire contro un pick-up  Trasportato d’urgenza presso l’ospedale Masselli Mascia di San Severo, è deceduto poco dopo per le gravissime ferite riportate. Sull’omicidio indaga la polizia (le immagini video sul luogo della sparatoria).

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *