Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Martina Trevisan, finisce il sogno al Roland Garros. Gauff in finale

Parigi, 2 giugno 2022 – Troppo forte Coco Gauff per la Martina Trevisan di oggi. L’azzurra lascia il Roland Garros in semifinale, al termine comunque di un grande torneo, battuta dalla potenza e dal talento della giovane americana che in due set conquista la prima finale slam della carriera. Punteggio duro, 6-3, 6-1, ma Trevisan è uscita comunque a testa alta da Parigi.

Difficoltà al servizio

Partita complicata per Trevisan, soprattutto al servizio. Primo set molto difficile, per entrambe, ma soprattutto per l’italiana. C’è tensione nell’aria su tutti e due le metà campo e il vero break è riuscire a tenere il servizio. Le giocatrici, infatti, si tolgono la battuta ben 5 volte nei primi 7 game e ne esce una partita fatta di qualche buona scelta ma anche di tanti errori. Gauff e Trevisan si inseguono a suon di break, con l’americana che agisce di maggior potenza e l’italiana che invece cerca maggiormente la strategia alternando palle alte ad accelerazioni. Un paio di buone sortite a rete per la mancina che trova un paio di volèe interessanti per restare aggrappata. Si arriva al 3-3 con quattro break per parte, ma Gauff ha un finale di set migliore, rubando prima il servizio a Trevisan e poi tenendo il suo, ed è una notizia, che la fa salire al 5-3. Trevisan non trova concretezza in battuta e cede il servizio anche all’ultimo game lasciando il set 6-3 alla Gauff.

 

Troppa potenza per Gauff

 

La tensione probabilmente si riflette anche a livello muscolare e l’azzurra chiama un medical timeout tra il primo e il secondo set per una fasciatura alla coscia, forse a causa di una contrattura. Il secondo parziale è sempre di sofferenza al servizio, già sul 2-1 per Gauff l’azzurra va incontro a un game eterno dove riesce a salvare due palle break ma non la terza, con l’americana che al termine di un lungo scambio trova il rovescio vincente: 3-1. C’è troppo divario di potenza e di energia, l’americana viaggia sul velluto grazie a un ritrovato servizio, quello che Trevisan non riesce più a tenere e in un amen è 5-1 con doppio break. Non c’è più partita. L’ultimo game è una passerella per Gauff che chiude 6-3, 6-1 in meno di un’ora e mezzo di gioco. L’americana va dunque in finale dove affronterà Iga Swiatek nella giornata di sabato. Resta però il grande torneo di Martina, che oggi ha perso come tennista ma, da tempo, ha vinto come donna.

 

 

Fonte: quotidiano.net

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *