Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Maratona Maga Circe, si scaldano i motori

Un countdown che segna ormai poco meno di tre mesi allo start ufficiale della Maratona Maga Circe che si svolgerà a Sabaudia e San Felice Circeo il prossimo 5 febbraio 2023. Dopo il successo degli anni passati, la manifestazione giunta alla sua terza edizione è pronta ad offrire un nuovo spettacolo per tutti coloro che sceglieranno di calcare gli incantevoli territori alla conquista di uno degli appuntamenti podistici più attesi, che radunerà runners da tutto lo Stivale e non solo.
E’ già in moto e scalda decisamente i motori la macchina organizzativa della asd In Corsa Libera, già che sta curando nei minimi dettagli la corsa che si disputerà sotto l’egida Fidal (sarà tappa bronzo del circuito dell’ente), con il patrocinio dei Comuni di Sabaudia, San Felice Circeo e di Opes, nonché promossa da Città Sport e Cultura.

Si correrà sulla triplice distanza: 13 km, 28 km e naturalmente la 42,195. Sono 900 i runners già iscritti e per questo ci si dovrà affrettare ad aggiudicarsi il proprio pettorale con le iscrizioni, disponibili su icron.it, a numero chiuso.
«La Maratona Maga Circe risponde fortemente alla richiesta di manifestazioni sportive sul territorio – commenta il presidente della Asd In Corsa Libera Davide Fioriello – Si fa promotrice di sport, cultura e turismo offrendo un palcoscenico naturale unico nel suo genere che rende le località di gara delle mete ambite non solo dagli stessi atleti, ma anche da amici e famiglie al seguito. Il nostro obiettivo è come sempre quello di mirare al potenziamento dell’offerta turistica attraverso la corsa, destagionalizzando l’offerta in un mese particolare come quello di febbraio e creando un interscambio con strutture ricettive, ristoranti e locali di zona. Siamo giunti alla terza edizione – sottolinea Fioriello – con non poche difficoltà ed attraversando gli anni della pandemia, ma non ci siamo mai arresi e crediamo fortemente che la Maratona Maga Circe sia una preziosa risorsa territoriale».
Si partirà per tutte le distanze, dal borghetto di San Felice Circeo in Piazza Vittorio Veneto, proseguendo lungo la costa marittima affiancando il mare, le dune, Torre Paola, fino ad arrivare alla Piazza del Comune di Sabaudia. Tutti gli atleti saranno accompagnati al punto di partenza dagli autobus messi a disposizione dall’organizzazione che partiranno da Sabaudia in direzione San Felice Circeo. Sarà l’occasione per ammirare in tutta la loro bellezza, i tratti che collegano centri storici e litorale.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *