Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Manovra 2021, via libera della Camera: Cig per autonomi, blocco licenziamenti, sgravi per chi assume e…

La manovra 2021 verso l’approvazione definitiva

La manovra fiscale per il 2021 aggiorna le misure per il lavoro, che si fanno più generose: la cassa integrazione d’emergenza si allunga di altre 12 settimane, gratuite, per le imprese. Per chi assume under 35, da gennaio fino alla fine del 2022, sono previsti sgravi triennali al 100%, entro un tetto di 6 mila euro l’anno (si sale a 48 mesi di esonero per il Sud, ovvero se il contratto stabile è firmato in Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Sicilia, Puglia, Calabria, Sardegna). Incentivo al 100% anche in caso di assunzione di donne disoccupate al Sud e senza un impiego da almeno 24 mesi nel resto d’Italia. Il blocco dei licenziamenti prosegue fino al 31 marzo, e sempre fino a fine marzo si confermano le deroghe alle causali del decreto dignità su proroghe e rinnovi di contratti a termine. Le misure per il lavoro in Manovra – che sta per essere licenziata definitivamente dal Parlamento – contiene un pacchetto generoso di misure su lavoro e occupazione. In tutto sono quasi 7 miliardi di provvedimenti sui 40 complessivi della legge di bilancio 2021.
Tra le principali novità ci sono anche gli incentivi auto, la proroga del Superbonus a tutto il 2022; il bonus mobili che sale a 16 mila euro; il bonus bagno per sostituire docce e rubinetti; il credito d’imposta per gli chef e un nuovo voucher per gli occhiali da vista.
Dopo il passaggio della fiducia (314 voti favorevoli e 230 contrari) prima di Natale,
il disegno di legge di bilancio ha ricevuto il via libera finale alla Camera nella serata di domenica prossima, 27 dicembre. I tempi stretti per la conversione in legge del ddl (entro il 31 dicembre va approvata la nuova legge di bilancio, per non far scattare l’«esercizio provvisorio») rendono pressoché «formale» il successivo passaggio in Senato, che non potrà far altro che approvare il testo licenziato dalla Camera.
Ma vediamo allora le principali novità per famiglie, lavoratori e imprese.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *