Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Lombardia, Regione semplifica ‘Dote Sport’: incentiviamo famiglie

Lunedì 20 settembre 2021 – 17:47

Lombardia, Regione semplifica ‘Dote Sport’: incentiviamo famiglie

Rossi: misura conta 2 milioni che è stata potenziata

Lombardia, Regione semplifica ‘Dote Sport’: incentiviamo famiglie

Milano, 20 set. (askanews) – Regione Lombardia semplificato i criteri del bando ‘Dote Sport 2021’, rendendo le procedure per chiedere i finanziamenti “più intuitive, con un taglio netto alla burocrazia e la verifica dei requisiti in tempo reale che faciliteranno la vita di tante famiglie, incentivandole ulteriormente ad avvicinare i propri bimbi e ragazzi all’attività fisica”, ha detto Antonio Rossi, sottosegretario regionale allo Sport.
“Questa misura per il 2021 conta su una dotazione di 2 milioni di euro, è stata semplificata e potenziata”, ha aggiunto Rossi. La Dote punta a fornire un incentivo per la pratica sportiva di bambini e ragazzi lombardi di età fra i 6 e i 17 anni. Copre in parte o totalmente le spese di un corso o di un’attività sportiva della durata di almeno 4 mesi da frequentare nell’anno sportivo 2021 – 2022 sul territorio regionale. La misura è rivolta alle famiglie in cui uno dei genitori o il tutore legale sia residente in Lombardia da almeno 5 anni. Si tratta di una forma di sussidio al reddito del nucleo dell’importo minimo per domanda di 50 euro e massimo di 200 euro.


La richiesta può essere presentata dai nuclei con Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) sino a 20.000 euro. Valore elevato a 30.000 euro nel caso di presenza tra i component famigliari di un minore con disabilità. Le richieste di contributo potranno essere presentate dopo la pubblicazione del bando, al momento prevista entro febbraio 2022.

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *