Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Lo sport rubato alle donne nell’Afghanistan dei talebani

KABUL – Sabeen, (non è il suo vero nome) aveva dovuto convincere prima i suoi genitori, poi i vicini, e infine l’intero palazzo di un quartiere periferico di Kabul per poter fare lo sport. Ed è stato così che l’allenatore, un ex pugile afghano, l’aveva presa sotto la sua ala. Ai tempi prima dei talebani,

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *