Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Lo sport a scuola: ieri mattina a Piccione un significativo incontro sui valori da esso trasmessi

Un prologo importante si è già vissuto nei giorni scorsi con la visita al Museo del Perugia Calcio ma il progetto messo in piedi dall’Associazione Iacact, che si pone come obbiettivo primario quello di approfondire il rapporto tra le società sportive ed il territorio in cui operano, va avanti a gonfie vele. Il tutto grazie anche all’apporto della professoressa Patrizia Nenci, coordinatrice del progetto per l’Istituto, supportata dai prof.ri Graziella Ambrosi, Caterina Becchetti, Marta Bettoni, Stella Bizzarri, Silvia Ciuchi, Rosella dell’Omo, Maria Farinelli, Francesca Passeri, Anna Rossini, Luisa Alunni Solestizi, Emanuele Travia.

Quella di ieri è stata un’altra giornata significativa: l’IC15 sede di Piccione è stato teatro di un’incontro organizzato dalla stessa associazione, presieduta da Daniele Mariani, e aperto dal Dirigente Scolastico, la professoressa Silvana Fioravanti, con il seguente tema: “I valori dello sport: sport e ambiente“.

ospiti a piccione

Gli ospiti e i relatori dell’incontro erano di tutto rispetto: Luigi Repace (presidente Figc Umbria), Gaia Traballi (schiacciatrice della serie A2 nella Pallavolo Perugia), il ciclista Luca Panichi e Maria Chiara Cerasa (portiere del Perugia Calcio Femminile). 

Il clima è stato di grande partecipazione, sia da parte dei personaggi presenti che degli studenti, che hanno avuto modo di aprire un dibattito sul tema scelto attraverso domande create da loro stessi. In particolare gli argomenti sui quali si è sviluppata la discussione riguardavano le esperienze sportive dei vari relatori,sui loro valori e sul loro rapporto con la natura e l’eco sostenibilità. 

Colui che è apparso più partecipe è stato Repace: il contributo del presidente del Comitato Regionale Umbro si è rivelato ancora più specifico perchè ha parlato dettagliatamente dei progetti messi in cantiere sul tema Sport e Ambiente.

Al termine della mattinata tutti i relatori si sono fermati per foto autografi e rispondere a ulteriori domande degli studenti.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *