Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Liverpool-Manchester City, l’orario della finale del Community Shield

Sabato alle 18 Reds e Citizens scenderanno in campo al King Power Stadium di Leicester per la Community Shield. Klopp: “Proveremo a vincere, ma non posso tenere in considerazione che dopo questa partita ci sarà un’intera stagione da disputare”. Guardiola: “Mercato? Non mi lamento mai della rosa a disposizione, se avremo la possibilità di prendere un terzino sinistro ben venga, altrimenti rimarremo così”

Esordio stagionale per Liverpool e Manchester City, che sabato pomeriggio alle 18 saranno impegnate in Community Shield, primo impegno ufficiale della stagione 2022/23. Reds e Citizens al King Power Stadium di Leicester si giocheranno il primo trofeo dell’anno dopo aver lottato per la vittoria della Premier League 2021/22. Ad avere la meglio nello scorso maggio fu la squadra di Guardiola, che chiuse il campionato con un solo punto di vantaggio sulla formazione di Klopp.

Klopp: “Assenti Alisson e Jota ma vogliamo vincere”

leggi anche La classifica dei difensori più cari di sempre

Nella giornata di giovedì Klopp è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match: “Contro il City non ci saranno Alisson e Diogo Jota. È una partita molto importante che proveremo a vincere, ma non posso ignorare il fatto che dopo questa partita ci sarà un’intera stagione”. L’allenatore dei Reds poi parla del calciomercato: “Abbiamo perso Manè che per 6 anni è stato un membro fisso della formazione. Ce lo ha detto abbastanza presto e abbiamo accettato la sua decisione. Firmino è fondamentale per noi, è il cuore e l’anima di questa squadra”. In chiusura Klopp torna sul campionato perso la scorsa stagione: “Ci è voluto un giorno per superare la delusione. Sapevamo che sarebbe stato difficile, ma questo è lo sport e dobbiamo accettarlo”. 

Guardiola: “Mercato? Non mi lamento mai della rosa che ho”

leggi anche Tutti i principali acquisti ufficiali all’estero

Non so chi si giocherà lo scudetto, se fossi in grado di predire il futuro lo direi”. Esordisce così Pep Guardiola nella conferenza stampa di presentazione del match di Community Shield. L’allenatore del Manchester City parla anche del mercato: “Se possibile prenderemo un terzino sinistro, altrimenti rimarremo come siamo. Possono giocare in quel ruolo sia Aké che Cancelo, non mi lamento mai della rosa che ho. Cucurella? È un giocatore del Brighton, non posso dire altro”. In chiusura Guardiola parla di Laporte e dei nuovi arrivati: “Non è ancora a disposizione, ha subito un intervento chirurgico dopo le ultime partite. Il suo recupero sta andando bene ma deve fare attenzione, potrebbe stare fuori fino a settembre. Credo che i nuovi ragazzi che sono arrivati non ci metteranno molto per ambientarsi“. 

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *