Viva Italia

Informazione libera e indipendente

LIVE Sport Invernali, risultati 15 gennaio in DIRETTA: caduta Sofia Goggia, niente di grave

SEGUI LA DIRETTA SU OA SPORT CON UN SOLO CLICK

PROGRAMMA SPORT INVERNALI 15 GENNAIO

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale degli sport invernali di oggi, sabato 15 gennaio 2022. Saranno di scena le gare di Coppa del Mondo per sci alpino, salto con gli sci, combinata nordica, biathlon, bob, snowboardfreestyle, slittino e slittino naturale.

Ci saranno inoltre gli Europei di pattinaggio artistico, le World Series e la Coppa Europa di bob e l’IBU Cup e l’IBU Junior Cup di biathlon.

OA Sport vi propone la diretta live testuale degli sport invernali: tutti i risultati delle gare di oggi, sabato 15 gennaio 2022, con la cronaca in tempo reale, minuto per minuto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle 08.30 con lo snowboard alpino a squadre.

Foto: LaPresse

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla nostra Diretta Live dedicata agli sport invernali.

SNOWBOARD – Si è appena concluso il secondo PGS a squadre miste della Coppa del Mondo 2021-2022 di snowboard parallelo. A trionfare sulle nevi di Simonhöhe (Austria) è l’Austria con la coppia composta da Alexander Payer e Sabine Schoeffmann. Seconda la Germania con Stefan Baumeister e Melanie Hochreiter e terza la Corea con Sanghoo Lee e Haerim Jeong. Assente invece l’Italia.

SCI ALPINO – I pettorali di partenza delle italiane: 5 Sofia Goggia, 8 Nicol Delago, 13 Elena Curtoni, 16 Federica Brignone, 19 Nadia Delago, 27 Francesca Marsaglia, 43 Roberta Melesi.

SCI ALPINO – Va detto che ad Altenmarkt-Zauchensee non si gareggia tutti gli anni. Sofia Goggia qui non è mai salita sul podio. L’ultima volta si corse nel 2020 e in discesa giunse quarta alle spalle di Corinne Suter, Nicol Delago e Michelle Gisin

SCI ALPINO – Sofia Goggia è in testa alla Coppa del Mondo di discesa con 300 punti, seguita a -60 da Breezy Johnson. L’americana, tuttavia, non sarà in gara a causa di problemi al ginocchio. Da segnalare anche l’assenza di Mikaela Shiffrin, mentre con il pettorale n.6 partirà Petra Vlhova: la slovacca vuole portare a casa punti pesantissimi per la Coppa del Mondo generale.

SLITTINO – Germania dominante nel singolo maschile ad Oberhof dopo la prima run. Tripletta per i padroni di casa con Johannes Ludwig al comando davanti a Max Langenhan e Felix Loch. Italiani molto lontani. Il migliore è Dominik Fischnaller, dodicesimo, poi Leon Felderer, 15mo, Kevin Fischnaller, 21mo, e Lukas Gufler, 24mo.

SCI ALPINO – La classifica generale di Coppa del Mondo vede in testa Mikaela Shiffrin con 966 punti, seguita da Petra Vlhova 911 e Sofia Goggia a 657. L’azzurra ha raccolto davvero poco in gigante tra fine dicembre ed inizio gennaio. Ora tornano le sue gare…

SCI ALPINO – I pettorali delle favorite e delle atlete che oggi potrebbero finire sul podio: 3 Weidle, 4 Mowinckel, 5 Goggia, 7 Suter, 9 Gut-Behrami, 10 Gagnon, 11 Puchner, 17 Ledecka, 18 Stuhec.

SCI ALPINO – Iniziata la discesa di Zauchensee con Ramona Siebenhofer.

SCI ALPINO – 1’46″22 il tempo di Siebenhofer. Discesa lunga e molto difficile. Ora la svizzera Priska Nufer.

SCI ALPINO – Nufer è seconda a 1″45. Attenzione ora alla tedesca Kira Weidle, che nella prima prova ha fatto meglio di Sofia Goggia.

SCI ALPINO – La tedesca Weidle si porta al comando con 34 centesimi su Siebenhofer. Nella parte finale ha sciato bene. Ora la norvegese Ragnhild Mowinckel, tornata in grande forma.

SCI ALPINO – Mowinckel è terza a 1″56. E’ il momento di Sofia Goggia con il pettorale n.5.

COMBINATA NORDICA – Kristjan Ilves è al comando in quel di Klingenthal a metà gara della Gundersen di Coppa del Mondo. Alle spalle dell’estone troviamo staccato di un solo secondo il giapponese Ryota Yamamoto, poi l’austriaco Johannes Lamparter. Non c’erano italiani in gara.

SCI ALPINO – CADUTA PER SOFIA GOGGIA! Ci si gela il sangue.

SCI ALPINO – Sofia Goggia è finita con violenza nelle reti, per fortuna si è rialzata subito. Gli sci si sono sganciati. E’ scivolata nell’uscita da una curva verso destra. Ha preso un brutto colpo alla pancia. Ma, lo ripetiamo, è già in piedi e cammina sulle sue gambe. Che paura, amici.

SCI ALPINO – Sofia Goggia arriva al traguardo sugli sci. Meno male amici, davvero abbiamo tremato. Ci è gelato il sangue a tre settimane dalle Olimpiadi. 

SCI ALPINO – Riparte la gara con Petra Vlhova. 

SCI ALPINO – Petra Vlhova è ultima a 2″17: non raccoglierà tanti punti. Oggi Sofia Goggia ha perso un’occasione per la classifica generale, ma va benissimo così: l’importante è che non si sia fatta male dopo una caduta che è stata comunque violenta. Ora la svizzera Corinne Suter, che qui vinse nel 2020 davanti a Nicol Delago. 

SCI ALPINO – Corinne Suter rischia di cadere ed è terza all’arrivo a 0.89. Vediamo Nicol Delago: al momento non è sicura di venire convocata per le Olimpiadi, ha bisogno di un risultato di peso. 

SCI ALPINO – Perde tanto nella parte bassa Nicol Delago ed è quarta a 1″20. Vedremo se la sorella Nadia saprà fare meglio con il pettorale n.19. Ora Lara Gut-Behrami: grande chance per la svizzera con l’uscita di Sofia Goggia. 

SCI ALPINO – Gut-Behrami si sbilancia sul salto finale, ma si porta in testa con 10 centesimi su Kira Weidle. Ora la canadese Gagnon. 

SCI ALPINO – Marie-Michele Gagnon è quarta a 68 centesimi. 

SCI ALPINO – Sono scese le prime 10. Al comando Lara Gut-Behrami con 0.10 su Weidle e 0.44 su Siebenhofer. Sesta Nicol Delago a 1″30, ultima Petra Vlhova a 2″27. Fuori Sofia Goggia dopo una violenta caduta. Era in vantaggio, quasi certamente ora sarebbe in testa se fosse arrivata al traguardo, ma il bicchiere è comunque pienissimo: non si è fatta nulla (salvo qualche botta, chiaramente) e non era affatto scontato vista la dinamica dell’incidente. 

SCI ALPINO – L’austriaca Mirjam Puchner è ottava a 1″83. Ora la svizzera Jasmine Flury, poi Elena Curtoni. 

SCI ALPINO – La svizzera Flury è sesta a 1″24. Ora Elena Curtoni. Vediamo se riesce a risollevare l’Italia. 

SCI ALPINO – Elena Curtoni ottava a 1″35. Le azzurre sembrano essere destabilizzate dopo l’uscita del faro Sofia Goggia. 

MONOBOB – La tappa finale di St.Moritz, valevole anche come Campionato Europeo, va alla statunitense Kaillie Humphries in 2:22.27 davanti alla connazionale Elana Meyers-Taylor a 4 centesimi, terza Cynthia Apphia (Can) a 95. Quarta la tedesca Mariama Jamanka a 97 che diventa campionessa europea. Elana Meyers-Taylor, invece, vince la Coppa del Mondo generale.

SCI ALPINO – L’austriaca Christine Scheyer è settima a 1″26. Restano solo Brignone e Nadia Delago all’Italia per provare a raddrizzare la giornata. Ora l’austriaca Tamara Tippler. 

SCI ALPINO – Tamara Tippler è 14ma a 2″34, ultima: finisce anche alle spalle di Petra Vlhova. Tocca a Federica Brignone. 

SCI ALPINO – Stupenda Federica Brignone nella parte finale. Recupera oltre 3 decimi a Gut-Behrami e chiude a 0.87: è quinta. 

SCI ALPINO – La ceca Ester Ledecka, campionessa olimpica di superG, è settima a 1″06. Ora la slovena Ilka Stuhec, poi Nadia Delago. 

SCI ALPINO – Ilka Stuhec fa troppa fatica nei curvoni. La slovena chiude 12ma a 1″64. Ora Nadia Delago, l’ultima carta azzurra veramente importante. 

SCI ALPINO – NOOOOOOOOO!!! Podio sfiorato per Nadia Delago! Quarta a 0.52 da Lara Gut-Behrami, il terzo posto era ad 8 centesimi. Pazienza, magari arriverà in una occasione più importante…

SCI ALPINO – L’austriaca Stephanie Venier è 19ma a 2″76. 

SCI ALPINO – La classifica dopo le prime 20: 

  1. Lara Gut-Behrami (Svizzera)
  2. Kira Weidle (Germania) +0.10
  3. Ramona Siebenhofer (Austria) +0.44
  4. Nadia Delago (Italia) +0.52
  5. Marie-Michele Gagnon (Canada) +0.68
  6. Federica Brignone (Italia) +0.87
  7. Corinne Suter (Svizzera) +0.99
  8. Ester Ledecka (Repubblica Ceca)  +1.06
  9. Jasmine Flury (Svizzera) +1.24
  10. Christine Scheyer (Austria) +1.26. 

SCI ALPINO – L’austriaca Elisabeth Reisinger è 17ma a 2″10. 

SCI ALPINO – La transalpina Laura Gauche chiude 17ma a 2″10.

SCI ALPINO – L’elvetica Joana Haelen è 20ma a 2″12.

SCI ALPINO – Francesca Marsaglia chiude 17ma a 1″90.

SCI ALPINO – Subito alle sue spalle la francese Romane Miradoli, 18ma a 1″91.

SCI ALPINO – L’austriaca Ariane Raedler è 11ma a 1″27.

SCI ALPINO – Sta per prendere il via la seconda discesa libera di Wengen (partenza alle 12.30). Gli uomini jet sono chiamati ad affrontare nuovamente la Lauberhorn dopo la prova a pista accorciata disputata ieri, Dominik Paris tenterà l’assalto al successo su un pendio che mai lo ha visto trionfare prima d’ora.

SCI ALPINO – Il norvegese Aleksander Aamodt Kilde ha avuto la meglio del leader indiscusso di Coppa del Mondo Marco Odermatt 24 ore fa e vuole bissare la vittoria per consolidare il pettorale rosso. Può recitare il ruolo di protagonista anche l’idolo locale Beat Feuz, terzo ieri.

SLITTINO – Tripletta tedesca in quel di Oberhof. Il singolo maschile vede il dominio della nazionale di casa: trionfo per Johannes Ludwig davanti a Max Langenhan e Felix Loch. In casa Italia prestazioni non all’altezza: Dominik Fischnaller è dodicesimo, Leon Felderer sedicesimo, Kevin Fischnaller ventesimo e Lukas Gufler 27mo.

SCI ALPINO – La classifica dopo le prime 30 discese (su 48):
1 Lara Gut-Behrami (Svizzera)
2 Kira Weidle (Germania) +0.10
3 Ramona Siebenhofer (Austria) +0.44
4 Nadia Delago (Italia) +0.52
5 Marie-Michele Gagnon (Canada) +0.68
6 Federica Brignone (Italia) +0.87
7 Corinne Suter (Svizzera) +0.99
8 Ester Ledecka (Repubblica Ceca)  +1.06
9 Jasmine Flury (Svizzera) +1.24
10 Christine Scheyer (Austria) +1.26.

SCI ALPINO – L’Italia prosegue la marcia di avvicinamento alla rassegna olimpica affidandosi ai propri velocisti per raccogliere piazzamenti importanti ed ampliare così il numero di caselle disponibili per Pechino. Al momento sarebbero convocabili solo sette atleti: anche quest’oggi urgono risultati di peso.

SCI ALPINO – Per l’Italia ci sarà Roberta Melesi col numero 43.

SCI ALPINO – Nella classifica di specialità guida lo scandinavo Aleksander Aamodt Kilde con un margine di 12 punti sull’austriaco Matthias Mayer e di 13 lunghezze sul nostro “Dommen”. I giochi sono dunque apertissimi.

PATTINAGGIO ARTISTICO – Tra venticinque minuti comincerà la free dance della danza su ghiaccio, penultima prova dei Campionati Europei di Tallinn. Attesa per Guiganrd-Fabbri, in lizza per il podio.

SCI ALPINO – Marco Odermatt sembra non aver rivali nella generale: Kilde insegue a meno 376, sono 478 invece i punti di ritardo di Matthias Mayer.

SCI ALPINO – Andiamo a scoprire la startlist odierna:

1 53902 MAYER Matthias 1990 AUT Head
2 51215 BAUMANN Romed 1986 GER Salomon
3 511383 FEUZ Beat 1987 SUI Head
4 561255 CATER Martin 1992 SLO Stoeckli
5 291459 PARIS Dominik 1989 ITA Nordica
6 202345 SCHWAIGER Dominik 1991 GER Head
7 53980 KRIECHMAYR Vincent 1991 AUT Head
8 6190176 BAILET Matthieu 1996 FRA Salomon
9 422139 KILDE Aleksander Aamodt 1992 NOR Atomic
10 293006 INNERHOFER Christof 1984 ITA Rossignol
11 512269 ODERMATT Marco 1997 SUI Stoeckli
12 53975 HEMETSBERGER Daniel 1991 AUT Fischer
13 191740 CLAREY Johan 1981 FRA Head
14 530874 GANONG Travis 1988 USA Atomic
15 54005 STRIEDINGER Otmar 1991 AUT Salomon
16 511313 JANKA Carlo 1986 SUI Rossignol
17 53817 FRANZ Max 1989 AUT Fischer
18 6530319 COCHRAN-SIEGLE Ryan 1992 USA Head
19 6530104 BENNETT Bryce 1992 USA Fischer
20 512124 HINTERMANN Niels 1995 SUI Atomic
21 512038 ROGENTIN Stefan 1994 SUI Fischer
22 194858 ALLEGRE Nils 1994 FRA Salomon
23 512042 KRYENBUEHL Urs 1994 SUI Fischer
24 293550 MARSAGLIA Matteo 1985 ITA Fischer
25 202059 FERSTL Josef 1988 GER Head
26 990081 CASSE Mattia 1990 ITA Head
27 54157 DANKLMAIER Daniel 1993 AUT Atomic
28 533866 NYMAN Steven 1982 USA Fischer
29 934643 GOLDBERG Jared 1991 USA Head
30 561216 KLINE Bostjan 1991 SLO Salomon
31 194167 MUZATON Maxence 1990 FRA Rossignol
32 512039 ROULIN Gilles 1994 SUI Head
33 6290985 BUZZI Emanuele 1994 ITA Head
34 194368 RAFFORT Nicolas 1991 FRA Salomon
35 104537 ALEXANDER Cameron 1997 CAN Rossignol
36 104468 READ Jeffrey 1997 CAN Atomic
37 54009 WALDER Christian 1991 AUT Salomon
38 202762 JOCHER Simon 1996 GER Head
39 104272 SEGER Brodie 1995 CAN Atomic
40 194298 GIEZENDANNER Blaise 1991 FRA Atomic
41 104531 CRAWFORD James 1997 CAN Head
42 6290845 BOSCA Guglielmo 1993 ITA Head
43 6531520 MORSE Sam 1996 USA Fischer
44 561310 HROBAT Miha 1995 SLO Atomic
45 104096 THOMPSON Broderick 1994 CAN Head
46 54371 BABINSKY Stefan 1996 AUT Head
47 511896 MURISIER Justin 1992 SUI Head
48 6291053 ZAZZI Pietro 1994 ITA Salomon

SCI ALPINO – Nella classifica generale di Coppa del Mondo, Mikaela Shiffrin comanda sempre con 966 punti davanti a Petra Vlhova (918), oggi lontanissima dalle posizioni che contano. Terzo posto per Sofia Goggia (657), che comanda la classifica di discesa con 300 punti contro i 240 dell’assente Breezy Johnson.

SCI ALPINO – Nella classifica generale di Coppa del Mondo, Mikaela Shiffrin comanda sempre con 966 punti davanti a Petra Vlhova (917), oggi lontanissima dalle posizioni che contano. Terzo posto per Sofia Goggia (657), che comanda la classifica di discesa con 300 punti contro i 240 dell’assente Breezy Johnson.

SCI ALPINO – Questi i pettorali dei sette azzurri in gara:

5 PARIS Dominik 1989 ITA Nordica
10 INNERHOFER Christof 1984 ITA Rossignol
24 MARSAGLIA Matteo 1985 ITA Fischer
26 CASSE Mattia 1990 ITA Head
33 BUZZI Emanuele 1994 ITA Head
42 BOSCA Guglielmo 1993 ITA Head
48 ZAZZI Pietro 1994 ITA Salomon

SCI ALPINO – Gara momentaneamente interrotta per le cadute delle austriache Michaela Heider e Vanessa Nussbaumer.

SCI ALPINO – Quest’oggi lo svizzero Carlo Janka (pettorale 16) chiuderà la sua brillante carriera sulle nevi di casa! Il trentacinquenne di Obersaxen è stato in grado di vincere un oro olimpico in gigante a Vancouver 2010 ed un titolo mondiale, sempre in gigante, nella rassegna iridata di Val d’Isère 2009.

SCI ALPINO – Il primo apripista ha aperto il cancelletto! Siamo agli sgoccioli, tra cinque minuti si fa sul serio!

PATTINAGGIO ARTISTICO – Riepiloghiamo la situazione in prospettiva medaglia nella danza sul ghiaccio. Il confronto diretto tra Stepanova-Bukin e Charlène Guignard-Marco Fabbri ha visto trionfare nettamente i russi, al momento al secondo posto con uno scarto di tre punti. Primi invece come da pronostico Vicotria Sinitsina-Nikita Katsalapov.

SCI ALPINO – Iniziata la discesa della Lauberhorn con l’austriaco Matthias Mayer!

PATTINAGGIO ARTISTICO – Cinque minuti ed entreranno sul ghiaccio gli atleti del primo gruppo di lavoro.

SCI ALPINO – E’ la discesa più lunga della Coppa del Mondo. Matthias Mayer chiude in 2’26″60. Buona prestazione, ma a nostro avviso battibile. Ora il tedesco Romed Baumann. 

SCI ALPINO – Baumann aveva fatto benissimo in superG giovedì (quarto), ma in discesa ci ha capito poco: chiude a 1″88 da Mayer. Ora lo svizzero Beat Feuz, che vuole vincere dopo essere stato battuto ieri da Kilde e Odermatt. 

PATTINAGGIO ARTISTICO – Si comincia: sono entrati sul ghiaccio i danzatori del primo gruppo di lavoro: Solene Mazingue-Marko Jevgeni Gaidajenko (Estonia), Mariia Ignateva / Danijil Leonyidovics Szemko (Ungheria), Jasmine Tessari-Stephane Walker (Svizzera), Mariia Holubtsova-Bielobrov (Ucraina) e Sasha Fear-George Waddell (Regno Unito).

SCI ALPINO – Roberta Melesi si piazza al 39° ed ultimo posto a 4″08 dalla vetta.

SCI ALPINO – Feuz in testa con 17 centesimi su Mayer. Prova da podio, basterà per vincere? Speriamo di no, ovviamente…Ora lo sloveno Martin Cater. 

SCI ALPINO – Bravo Cater: lo sloveno limita i danni ed è 3° a 32 centesimi. Ora Dominik Paris. Non ama la Lauberhorn, ma deve provare a domarla. Crediamoci!

PATTINAGGIO ARTISTICO – Warm Up terminato. Subito sul ghiaccio i padroni di casa estoni Solene Mazingue / Marko Jevgeni Gaidajenko, 20mi dopo il programma corto. Nativa di Parigi lei, 18 anni, di Tallinn lui, 20 anni. Si allenano a Mosca sotto la guida di Alexei Sitnikov, Julia Zlobina, Peter Durnev e Aleksander Zulin. Sono al debutto europeo. Musica. To Build A Home di The Cinematic Orchestra

SCI ALPINO – NOOOOOOOOOOOOOOO!!! Paris è secondo per soli 10 centesimi! Che amarezza! Ha recuperato 6 decimi a Feuz nella parte bassa. Sotto ha sciato benissimo, l’amarezza è grande. 

SCI ALPINO – Paris ha perso la gara in due punti: all’imbocco dell’Hundschopf, dove ha frenato tanto ed ha saltato poco, e poi come di consueto alla Kernen-S, dove è uscito a 77 km/h contro i quasi 80 km/h di Feuz. 

SCI ALPINO – Il tedesco Dominik Schwaiger è 5° a 1″95. Tocca all’austriaco Vincent Kriechmayr. 

SCI ALPINO – VINCENT KRIECHMAYR AL COMANDO! 34 centesimi di vantaggio su Feuz! Non sarà facile battere l’austriaco, ma la gara è lunga. Comunque, se vogliamo vedere il bicchiere mezzo pieno, Dominik Paris potrebbe aver limitato i danni in ottica classifica di specialità. 

SCI ALPINO – Questa la top 10 a fine gara:
1 Lara Gut-Behrami (Svizzera)
2 Kira Weidle (Germania) +0.10
3 Ramona Siebenhofer (Austria) +0.44
4 Nadia Delago (Italia) +0.52
5 Marie-Michele Gagnon (Canada) +0.68
6 Federica Brignone (Italia) +0.87
7 Corinne Suter (Svizzera) +0.99
8 Ester Ledecka (Repubblica Ceca)  +1.06
9 Jasmine Flury (Svizzera) +1.24
10 Christine Scheyer (Austria) +1.26.

PATTINAGGIO ARTISTICO – Molto buona la prova degli estoni, anche se un po’ carenti nella serie di passi sulla diagonale e sulla trottola d’insieme, penalizzate da un GOE basso. Ricevono 85.53 (48.23, 37.30) per 143.39  e si piazzano chiaramente al comando.

PATTINAGGIO ARTISTICO – Sul ghiaccio ora gli ungheresi Mariia Ignateva / Danijil Leonyidovics Szemko, 19mi dopo la Rhythm dance. 18 anni lei, di Ekaterinburg in russia, 21 anni lui di Odessa in Ucraina. Solo allenati tra Budapest e Mosca da Irina Zhuk, Alexander Svinin e Nora Hoffmann. Sono all’esordio agli Europei. Musica. Maybe I Maybe You degli Scorpions

SCI ALPINO – Il francese Matthieu Bailet è ultimo a 3″23. Ora il favorito n.1: Aleksander Aamodt Kilde va a caccia del bis dopo la vittoria di ieri. 

SCI ALPINO – Così le altre azzurre: 12ma Nicol Delago (+1.30), 13ma Elena Curtoni (+1.35), 19maFrancesca Marsaglia (+1.90), 42ma Roberta Melesi (+4.08). Caduta Sofia Goggia. 

SCI ALPINO – Kilde è sesto a 0.98, ottima notizia per Paris in ottica classifica di discesa. Adesso vogliamo un lampo da Christof Innerhofer! Ci crediamo, e voi?

SCI ALPINO – Nella classifica generale di Coppa del Mondo, Mikaela Shiffrin comanda sempre con 966 punti davanti a Petra Vlhova (917), oggi 26ma. Terzo posto per Sofia Goggia (657), che comanda nella classifica di discesa con 300 punti contro i 240 della statunitense Breezy Johnson, oggi assente.

SCI ALPINO – Innerhofer è settimo a 1″85. Anche oggi ci ha fatto sognare per metà pista, poi ha sbagliato tanto. Si sta tenendo la gara buona per le Olimpiadi?

PATTINAGGIO ARTISTICO – Alzano già l’asticella gli ungheresi che segnano in prima chiamata un tecnico sopra quota 50. Si prendono la leadership conquistando 90.42 (51.75, 38.67) per 150.83.

SCI ALPINO – Sono scesi i primi 10: al comando Kriechmayr con 0.34 su Feuz e 0.44 su Paris. Ricordiamo che l’azzurro era in ritardo di 7 decimi da Feuz dopo la Kernen-S, nel finale è stato superlativo. Ora attenzione a Marco Odermatt, lo svizzero può sbancare. 

PATTINAGGIO ARTISTICO – Ora è il momento della coppia svizzera a tinte azzurre composta da Jasmine Tessari e Stephane Walker, 18mi dopo il primo segmento di gara. Tessari è nata a Basiglio in Italia ed ha gareggiato per la squadra azzurra in passato, ha 25 anni, Walker è nato a Sion e ha 31 anni. Sono allenati da Barbara Fusar Poli, Roberto Pelizzola e Lukas Csolley a Milano. Vantano entrambi precedenti agli Europei ma sono al debutto continentale come coppia. La musica. Hable Con Ella di Alberto Iglesias, Le Di A Aa Caza Alcance di Estrella Morente, Poeta En El Mar di Vincente Amigo

SCI ALPINO – SIIIIIIIIIIIIIIIII!!! Odermatt è 4°, rimane alle spalle di Paris per soli 2 centesimi! Importantissimo pensando alla Coppa del Mondo di discesa! Finalmente un po’ di fortuna in questa mattinata difficile. Odermatt dunque è quarto a 0.46 da Kriechmayr, che a questo punto è vicino alla vittoria. 

Fonte: oasport.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *