Viva Italia

Informazione libera e indipendente

L’Italia conquista anche i francesi: “eroica”, “il trionfo delle idee”

La stampa d’oltralpe rende onore agli azzurri: “L’hanno meritata”. E Donnarumma ha già iniziato a raccogliere consensi a Parigi

Non fosse per la lingua di Molière, sembrerebbero titoli e commenti di giornali italiani. Elogi su elogi. Insomma, la Francia ha scelto. E non è l’Inghilterra, da sempre rivale. Anche più dell’Italia, di solito trattata con la puzza sotto il naso. Non stavolta. Meglio gli Azzurri, senza se e senza ma, forse anche per via della Brexit, ma soprattutto per la maniera con cui è salita sul tetto d’Europa. Dove in fondo i Bleus si credevano destinati, prima che Mbappé e compagni facessero flop, e che l’Italia di Mancini facesse innamorare tutti, francesi inclusi. Almeno è quanto si deduce dai titoli trionfali dei media d’oltralpe.

Idee

—  

Azzurri “invincibili” dice l’Equipe in prima, elogiando una squadra “gioiosa” e la più “bella” dell’Europeo, sia per le “intenzioni iniziali che per la magnifica solidità mentale”. Anche il quotidiano Le Monde stamattina ci apriva il sito sul trionfo degli Azzurri, imitato dal settimanale NouvelObs o da quello cliccatissimo della tv di stato, FranceInfo con titolo inequivocabile: “Il trionfo delle idee”. Nella patria dei lumi, è un complimento da non sottovalutare.

Abbraccio

—  

E l’urlo “Forza Italia” finisce in prima pagina anche del quotidiano della capitale, Le Parisien, con due pagine piene di complimenti all’interno. Da Parigi a Marsiglia e La Provence apre con “Campioni”, in italiano cubitale, e la foto dei ragazzi di Mancini che abbracciano Donnarumma, il neo parigino. L’ex rossonero, ormai, ha spazzato via tutti i dubbi di un mese fa quando fu accolto con scetticismo da media e tifosi parigini affezionati al più anziano Navas.

Quel rigore

—  

Basta spostarsi in Costa Azzurra e gli azzurri diventano “Eroi dell’Euro”, per il quotidiano locale NiceMatin. “L’Italia sul tetto d’Europa” e pure sulla prima pagina anche del quotidiano regionale di Bordeaux, Sud Ouest, tra i più venduti in Francia: “L’hanno meritata”, scrivono in Gironda. Come sottolineano pure gli opinionisti della seguitissima radio Rmc. Più dell’Inghilterra la cui immagine viene macchiata dalle scene di caos e violenza del prepartita e soprattutto dagli insulti razzisti del post partita. La “felicità” insomma è italiana, come scrive sempre l’Equipe, nonostante quel rigore non dato a Sterling, sul contrasto con Bonucci: fallo netto per il quotidiano sportivo. Sarà. Ma va bene lo stesso.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *