Viva Italia

Informazione libera e indipendente

L’Italia batte la Croazia e vola in semifinale agli Europei torinesi

Gli azzurri di Piazza vincono 8-5 e venerdì sera sfideranno la vincente di Rep.Ceca-Israele

L’Italia del baseball non sbaglia un colpo, anche se non dilaga, e vola in semifinale nell’Europeo che si disputa sui diamanti torinesi. La nazionale di Piazza per lunghi tratti della partita (giocata a Settimo) inchiodata sul 4-2, sigilla il passaggio del turno all’8° inning. Venerdì sera ad Avigliana (e su Sky Sport Action) sfiderà in semifinale la vincente del quarto tra Repubblica Ceca e Israele (reduce dai Giochi di Tokyo), in programma oggi alle 20.30 ad Avigliana.

La partita

—  

L’Italia, che presenta il lanciatore vincente Murilo Brolo (4 riprese, 4 valide, 5 strike out, 1 base ball) sblocca il risultato contro il partente Jose Diaz già al primo inning: il singolo a sinistra di Ernesto Liberatore propizia il punto siglato da Dario Pizzano. Al 3° inning il fuoricampo a destra di Jose Herrera vale il pareggio. Al 4° turno dal box, il sacrificio di Mattia Mercuri vale il 2-1 azzurro di Liberatore, poi Noel Gonzalez crea scompiglio nella difesa croata e Federico Celli va a toccare il punto del 3-1, mentre, su scelta difesa, Erick Epifano sigla il 4-1. E’ ancora l’interbase Herrera il protagonista del secondo punto crorato: un doppio a destra per il 4-2 di Gojkovic. All’8° inning matura invece il fuoricampo da 3 punti di Dario Pizzano, che mette al sicuro il risultato: 7-2. E Vito Friscia si ricorda del grande slam contro l’Austria, realizzando a sinistra il fuoricampo dell’8-2. I croati contro i rilievi azzurri Andreatta (1) e Bassani (2) realizzano altri 3 punti, ma l’Italia, come si dice, fa buon gioco e chiude i conti sull’8-5 con 9 valide contro 11 (9-6 i rimasti in base, 1-2 gli errori).

Infine, nel primo quarto, Spagna batte Belgio 5-2: ora aspetta la vincente di Gran Bretagna-Olanda, in programma alle 20.30.

Dice il manager Mike Piazza: “Sono orgoglioso di questa squadra, la Croazia ha giocato una bella partita. Ci sono stati degli episodi controversi, ma noi non abbiamo mollato, rimanendo concentrati, giocando con intelligenza e pazienza. Per l’Italia è stato un bel test. Complimenti ai mio pitching coach Vince Horsmann che ha dato tranquillità a tutti i lanciatori. Chi lancia venerdì? Ci stiamo pensando”. Il rilievo mancino Maurizio Andretta: “E’ stata una partita segnata da episodi nervosi, quando sono salito sul monte ho provato un po’ di emozione, ma poi mi sono sciolto e grazie a Crepaldi abbiamo chiuso l’inning senza punti. La squadra è stata sempre in partita, nonostante due decisioni che ci hanno innervosito, ma il momento più importante del match sono stati i fuoricampo di Pizzano e Friscia. Per la semifinale dobbiamo continuare così”.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *