Viva Italia

Informazione libera e indipendente

L’imola rugby scalda i motori: riparte l’attivita’ sportiva

30/04/2021

L’imola rugby scalda i motori: riparte l’attivita’ sportiva

Seguici su Facebook: RUGBY EMILIAROMAGNA

L’Imola Rugby è lieta di annunciare la ripresa delle normali attività sportiva per le sue formazioni, dagli Under 6 fino alla Prima Squadra, in ottemperanza al decreto in vigore da lunedì 26 aprile. Un momento atteso con grande trepidazione da tutti coloro i quali gravitano nell’orbita del mondo della palla ovale imolese, considerando le tante difficoltà vissute nei mesi precedenti: la speranza comune è che il peggio sia ormai alle spalle e lo sport possa tornare a ricoprire il suo ruolo aggregativo ed educativo all’interno della comunità. 

Il protocollo federale attualmente in vigore consente lo svolgimento dell’attività sportiva anche di contatto, contrariamente a quanto avveniva in precedenza, ed è stata riconosciuta la possibilità di ricorrere all’utilizzo degli spogliatoi, escluse le formazioni del Mini Rugby. Al fine di preservare la salute dei propri atleti e delle rispettive famiglie, l’Imola Rugby ha tra l’altro deciso che tutti gli elementi appartenenti a formazioni di interesse nazionale (dall’Under 14 fino alla prima squadra) settimanalmente saranno sottoposti al tampone rapido per il Covid-19, pur non essendo una procedura imposta dalle autorità federali. 

“Siamo molto soddisfatti per questa ripresa delle attività quasi normale- ha commentato il direttore tecnico Stefano Raffin, giunto ormai al termine del suo terzo anno nella compagine rossoblù- abbiamo ottenuti grandi riscontri, soprattutto tra i ragazzi del Mini Rugby. Spero che nelle prossime settimane non ci siano nuove limitazioni, ma sono molto fiducioso perché stiamo rispettando rigidamente le normative previste e tutti hanno finora dimostrato grande senso di responsabilità”. Chiosa finale dedicata alla Prima Squadra, che non ha potuto iniziare il suo campionato a causa dell’ondata di contagi autunnale: “Inutile evidenziare le difficoltà di questa stagione, ma ci tengo a sottolineare la serietà e la professionalità di tutto il gruppo squadra. Come società, al momento stiamo valutando se partecipare o meno al torneo facoltativo organizzato dalla Federazione, che prenderà il via l’1 giugno”. 

Tommaso Mazza- Responsabile comunicazione Imola Rugby

Fonte: romagnasport.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *