Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Liguria, morto per aneurisma “dieci giorni dopo il vaccino”. La Procura blocca il funerale Emanuele Pileggi


Muore stroncato da un’aneurisma cerebrale dieci giorni dopo il vaccino e il pm blocca il funerale. Oggi a Lavagna (Genova) era previsto l’ultimo saluto ad Emanuele Pileggi, il 42enne dipendente di Fincantieri deceduto giovedì scorso. La celebrazione delle esequie avrebbe dovuto svolgersi oggi nella basilica di Lavagna ma la Procura ha acquisito la documentazione medica per decidere se disporre l’autopsia e studiare a fondo il caso.

Il 42enne lo scorso inverno aveva avuto il Covid, poi il 30 agosto scorso era stato sottoposto alla prima dose di vaccino anti-covid Moderna. Dieci giorni dopo Pileggi aveva avuto mal di testa ed era stato visitato al pronto soccorso di Lavagna dove, sulla base dei risultati della tac a cui era stato sottoposto, lo avevano trasferito all’ospedale San Martino per un intervento chirurgico alla testa. I medici hanno escluso uno correlazione con il vaccino affermando che l’aneurisma non rientra tra i possibili effetti collaterali. Ieri però la decisione del pm di acquisire tutta la documentazione medica dell’uomo.

comments powered by Disqus.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *