Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Letta posta la foto dell’eco bus. E Calenda: “Ammazza che brutto, ti hanno rubato i cerchioni!

Enrico Letta aveva appena postato tutto orgoglioso la foto del suo bus elettrico in giro per l’Italia “Cominciano le ultime due settimane.  Partiamo con il nostro eco tour elettorale”. Ma a Carletto Calenda, la battuta alla Mario Brega, si sa, da romano di Roma nord non manca mai. E così  ecco che su Twitter arriva subito la stroncatura: “Ammazza che brutto. Ps. Secondo me ti hanno già rubato i cerchioni. Io non sono stato”.

 Uno scambio di “cortesie” che ha messo in moto più del pulmino, lo sfottò libero tra il popolo dei social. “Al massimo i copricerchi…rubare i cerchioni è un po’ più complesso”. Scrive un utente, con tono di chi la sa lunga. Della serie “che vieni a rubare a casa dei ladri?” .  “Carlo, se vuoi ti insegno a fare l’uncinetto così impieghi il tuo tempo in modo più costruttivo” è il suggerimento invece di Tinellissima. A cui si unisce CattivissimaCat: ” E magari fai i copriborchie all’uncinetto per il pulmino”.

E c’è chi fa dietrologia. “Questa l’hai scritta per il podcast di Luca Bizzarri? Vero?.  N3M0 invece rispolvera il passato del leader di Azione: ” Hai lavorato in Ferrari e non sai neanche cosa è un cerchione”. E tra un “A forza di sentirvi viene voglia di votare a destra anche a Bertinotti” e altre prese in giro, ecco che qualcuno arriva in soccorso del Calenda-battutaro: “Ahahah! Sei un grande. Sdrammatizziamo un po’ che questa situazione e già complicata di suo….E comunque è davvero brutto”, scrive Mario Disamistade stroncando definitivamente il pullmino del Pd in partenza da Brescia a caccia di voti.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *