Viva Italia

Informazione libera e indipendente

L’enduro scalda i motori: la stagione 2021 tra Mondiale e Assoluti

Gli Assoluti d’Italia inizieranno il 7 marzo, mentre la prima gara del Mondiale si terrà a giugno: ecco i calendari. Grande attesa per la Six Days in provincia di Pavia. Tra conferme, nuovi team e piloti in ascesa, si preannuncia una stagione ad altissimi livelli

Dario Agrati

Da tempo non c’era così tanta attesa per l’apertura della stagione dell’enduro. Sono infatti molteplici le novità dell’ormai prossima prima prova dei Campionati Assoluti d’Italia 2021 che prenderanno il via il, nel territorio bresciano della Franciacorta, anche se lo sguardo è già rivolto alla metà di giugno in Portogallo e la settimana successiva col GP d’Italia a Edolo (BS), quando scatterà il Mondiale Fim EnduroGP. Dopo i problemi della stagione 2020 segnata dal Covid-19, si riparte da un mercato piloti e team invernale con importanti passaggi di marca, conferme, cambi di classe e debutti che vedranno l’iridato 2020 della E1 Andrea Verona non più esordire su una Exc 250 F con Ktm Italia come da annuncio del primo gennaio 2021, ma con una Gas Gas EC 250F ufficialissima, quest’ultima brand di proprietà della Casa del Gruppo austriaco.

PACE FATTA TRA MONDIALE FIM E WESS

—  

Alla fine del 2020 l’enduro aveva visto la Fim e il Gruppo Ktm-Husqvarna-Gas Gas accordarsi per fare cadere il muro che nel 2018 aveva diviso la specialità portando il Gruppo ad abbandonare il Mondiale per partecipare esclusivamente con i propri piloti ufficiali al neonato Campionato World Enduro Super Series. Gli accordi di gestione del mondiale in scadenza a fine 2020 hanno però visto importanti cambiamenti a livello politico-sportivo con la riaffermata titolazione del Campionato Mondiale Fim EnduroGP e la nascita del nuovo Campionato Wess denominato Fim Hard Enduro World Championship.

NASCE IL TEAM TM BOANO FACTORY

—  

Uno dei clamorosi colpi di scena del paddock dell’enduro 2021 riguarda il team piemontese di Jarno Boano. Legato alla Beta da 15 anni in cui ha scoperto e lanciato campioni del mondo come gli inglesi Steve Holcombe, Brad Freeman e Matteo Cavallo vincendo titoli mondiali a ripetizione, il Team Boano ha deciso di cambiare moto passando con un accordo a lungo termine con TM, che oltre alla sua gamma di moto da enduro, cross, supermoto e flat track, produce anche ricercatissimi e plurititolati motori per kart. Il neonato Team TM Boano Factory schiererà quattro piloti: Matteo Cavallo (E1), l’australiano Wil Ruprecht (E2), Matteo Pavoni e Lorenzo Macoritto (Junior). Una seconda squadra Costa Ligure TM Boano vedrà in gara Deny Philippaerts (125), Thomas Marini (E3) e il finlandese Hermanni Halijala (Junior).

GRUPPO KTM, HUQVARNA, GASGAS

—  

Oltre a Verona con Gas Gas in E1, Ktm schiererà nella E2 l’iridiato 2017 Josep Garcia. Dopo tre anni nei quali il velocissimo pilota spagnolo aveva disputato con difficoltà gli enduro estremi Wess vincendo solo la Trèfle Lozérien 2019 in Francia, Garcia punta a essere tra i protagonisti della stagione dopo che a novembre, in Portogallo in occasione degli ultimi due GP del Mondiale, ha ottenuto due vittorie assolute e due terzi posti, mentre nella E2 due prime e due seconde posizioni. Il Team Ktm Pro Racing Sport con il supporto Ktm-Farioli seguirà al Mondiale Junior il giovane Manolo Morettini, Rudy Moroni (E3) e l’ex crossista canadese Kade Tinkler-Walker (E2). Huqvarna Motorcycles supporterà il Team Jet-Zanardo di Franco Mayr con Davide Soreca (E1), l’inglese Joe Wootton (E2) e l’australiano Andrew Wilksch (E3). Supportato anche il Team Osellini di Piacenza con il sardo Claudio Spanu due vote terzo nel Mondiale Youth, mentre nella Junior vi sarà il ventunenne svedese Max Ahlin.

Fantic

—  

Fantic avrà tre strutture esterne. Formazione di riferimento il Fantic Factory Team E50 con l’iridato E2 2019 Loic Larrieu al debutto nel mondiale E1 e negli Assoluti d’Italia con la nuova Fantic Xef 250 4T. Altri piloti negli Assoluti d’Italia: Davide Guarneri (125 2T), Emanuele Facchetti (250 4T), Daniele Delbono (Youth). Riconfermata da Fantic la squadra giovani D’Arpa Racing Team con il ventunenne vice iridato Youth 2020 Jed Etchell e i due Youth Kevin Cristino e lo svedese Albin Norrbin. La terza squadra supportata da Fantic è il Jolly Racing Team con i due Youth Harry Edmonson e Riccardo Fabris.

HONDA-REDMOTO

—  

Squadra di riferimento sarà la formazione bergamasca Honda Racing di Matteo Boffelli che schiera tre piloti: il vice iridato 2020 Thomas Oldrati, il neo acquisto Theo Espinasse ed il finlandese Roni Kytonen. Oldrati ha cambiato classe passando alla E2, Espinasse debutterà in E1, mentre l’iridiato 2020 della Junior Roni Kytonen proverà a ripetersi nella medesima classe. Honda Racing fornirà assistenza anche al giovane piacentino Enrico Zilli, pilota del progetto Junior di True Adventure Off Road Academy.

Honda-RedMoto Lunigiana Team di Gianni Belloni ha invece messo a segno quella che potrebbe essere la grande sorpresa della stagione ingaggiando l’ex crossista Samuele Bernardini, risultato velocissimo durante i test invernali, e confermando l’inglese Alex Snow.

Terza squadra supportata da Honda-RedMoto il Team S2Motosport di Alex Salvini, quest’ultimo a buon punto con la preparazione dopo l’operazione di novembre alla spalla destra. Salvini avrà come compagni di squadra il brasiliano Bruno Crivilin e l’inglese Dan Mundell.

BETA

—  

Vincitore del titolo italiano assoluto 2020 e del mondiale E3, l’inglese Brad Freeman a dicembre si è accordato con la Casa toscana fino al 2023 e nel 2021 è chiamato a difendere il titolo della E3. Steve Holcombe, fresco dei due Mondiali 2020 vinti in E2 ed EnduroGP con cui è arrivato a sette titoli iridati in carriera, sarà sempre in E2. Beta ha promosso Entrophy Enduro Team di Nicolò Mori a formazione Beta Junior Factory Team. Gianluca Martini prenderà sempre parte agli Assoluti d’Italia (250 2T), mentre il giovane Youth Gabriele Pasinetti sarà nuovamente con il Team FR Motosport Beta.

SHERCO

—  

Nel team Sherco Factory CH Racing è arrivato l’inglese Daniel McCanney che ha lasciato Honda-RedMoto. McCanney sarà in sella alla 300 SE nella E3. Suoi compagni di squadra nella squadra varesina di Fabrizio Azzalin saranno il neozelandese Hamish MacDonald vincitore del Mondiale Junior ed EJ2 al debutto nella E1, Antoine Magain in E2 e lo spagnolo Enric Francisco in E3.

PATA TALENTI AZZURRI FMI

—  

Il progetto Pata Talenti Azzurri Fmi 2021 vedrà sostenere nove giovani per il Mondiale: Verona, Morettini, Macoritto, Pavoni, Spanu, Zilli, Fabris, Cristino, Delbono, mentre al Campionato Europeo vi saranno Grigis, Cristini, Rinaldi e Bernini.

SEI GIORNI IN ITALIA

—  

Sospesa nel 2020 a causa della pandemia Covid-19, quella che sarà la 95° edizione Sei Giorni Enduro è in calendario dal 30 agosto al 4 settembre nel territorio dell’Oltrepò Pavese e Alessandrino. Centro dell’organizzazione e paddock saranno presso l’aeroporto di Rivanazzano Terme (PV). La cerimonia di presentazione è prevista a Pavia sabato 28 agosto. Le varie tappe, già tutte definite dallo scorso anno, saranno tracciate tra gli Appennini al confine tra Lombardia e Piemonte nelle zone di Salice Terme, Varzi, Brallo, Fabbrica Curone e Alessandrino, mentre la finale di cross è in programma sulla pista di Ottobiano (PV).

CALENDARI 2021

—  

Questo il programma degli Assoluti d’Italia Enduro: 7 marzo Passirano (BS); 27-28 marzo Custonaci (TP); 25 aprile Fabriano (AN); 15-16 maggio Piediluco (TR); 6 giugno Sarnico (BG); 25-26 settembre Fanna (PN).
Di seguito le tappe del Mondiale EnduroGP: 18-20 giugno Marco de Canaveses, Portogallo; 25-27 giugno Edolo, Italia; 16-18 luglio Saaremaa, Estonia; 22-24 luglio Skovde, Svezia; 8-10 ottobre Zschopau, Germania; 15-17 ottobre Langeac, Francia.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *