Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Le auto più verdi secondo Green Ncap

Massimo punteggio, 5 stelle, per i 3 veicoli elettrici valutati in questa sesta serie di test Green NCAP: NIO ET7 480 kW electric AWD automatic, RENAULT Megane E-Tech EV60 160 kW electric FWD automatic e TESLA 208 kW electric RWD automatic.

NIO eT7

L’auto – dotata di due motori elettrici, uno per asse, e trazione integrale – ha una potenza di 480 kW e una batteria da 100 kWh (offerta anche la variante da 75 kWh). Nonostante la massa elevata, la vettura cinese dimostra un’alta efficienza complessiva. L’assenza di emissioni inquinanti di gas di scarico, l’elevata efficienza energetica e le emissioni di gas serra relativamente basse, conferiscono al NIO eT7 un indice ponderato di 9,6 su 10 e, quindi, 5 stelle.

Renault Megane E-Tech

La Renault Megane E-Tech EV60 ha una capacità dichiarata della batteria di 60kWh, potenza di 160 kW, motore elettrico singolo e trazione anteriore. I valori nei test standard sono molto buoni ma aumentano nel test autostradale. Degni di nota i risultati del breve viaggio urbano: la Megane ha utilizzato solo 11,8 kWh/100 km. La vettura francese raggiunge l’indice ponderato di 9,6 su 10 e, pertanto, si aggiudica 5 stelle.

Tesla Model 3

Nella Tesla Model 3 la capacità dichiarata della batteria è di 60kWh, potenza pari a 208kW, motore singolo e trazione posteriore. Nel test autostradale ottiene il punteggio più alto di tutti i veicoli testati finora da Green NCAP: 21,1 kWh/100 km. Una maggiore efficienza energetica in condizioni climatiche fredde e un’ulteriore riduzione delle perdite di carica aiuterebbero il veicolo a migliorare ulteriormente il suo risultato di sostenibilità. L’indice ponderato complessivo raggiunto è di 9,8 su 10, anche la vettura statunitense, quindi, conquista il massimo punteggio: 5 stelle.

Per i risultati completi, visitare greenncap.com.

Leggi ora: Tesla Model 3, prova su strada

Ultima modifica: 7 Novembre 2022

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *