Viva Italia

Informazione libera e indipendente

L’automobilista nota l’incidente, ma invece di aiutare le persone scappa con il cinghiale

 Stavano rientrando a casa, marito, moglie, il figlioletto di soli 3 anni e un cane: alle porte di Chieri, sulla statale che va verso Riva, lo schianto. «Erano le 22,30 – racconta Federica – Sulla provinciale per Villanova abbiamo preso in pieno un cinghiale. Nessuno, a bordo, si è fatto nulla. Ma la macchina è distrutta: sono scoppiati tutti e otto gli airbag».

Questo contenuto è riservato agli abbonati

1€/mese per 3 mesipoi 4,99€/mese per 12 mesi

Attiva Ora

Tutti i contenuti del sito

3,50€/settimanaprezzo bloccato

Attiva Ora

Tutti i contenuti del sito, il
quotidiano e gli allegati in digitale

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *