Viva Italia

Informazione libera e indipendente

L’Atletica Alto Lazio scalda i motori nel meeting Nazionale di Rieti

In evidenza Bargagli, Vergaro, D’Ottavio e Baldassini

Il “Raul Guidobaldi” Rieti ospita sabato 22 e domenica 23 una due giorni di altissimo livello tecnico ed agonistico, il sabato in particolare, è dedicato ai “100 metri Crai Città di Rieti”, in cui era previsto il duello tra il primatista italiano dei 100m. Marcell Jacobs (Fiamme Oro, 9.95) e Filippo Tortu (Fiamme Gialle, 9.99). Un infortunio nella mattinata di venerdì, però, lascia Marcell Jacobs ai box e il primatista rinvia la sfida con Tortu che si accontenta di un “modesto” 10”18 in batteria. Molti gli atleti azzurri e atleti al top del movimento laziale che hanno partecipato all’importante evento sportivo con la stagione agonistica che si avvia ormai verso il periodo caldo, con i prossimi campionati italiani previsti ai primi di giugno e per i più quotati in preparazione alle prossime Olimpiadi di Tokio. Non sfugge agli atleti dell’Alto Lazio la ghiotta occasione, che approfittano della bella giornata per cimentarsi in numerose gare ottenendo buoni risultati e numerosi record personali, frutto del buon lavoro condotto negli ultimi periodi al Campo Scuola di Viterbo con i loro allenatori. Nelle gare di sabato 22 comincia a carburare il velocista Leonardo Bargagli che coglie nei 400m. il minimo richiesto dalla federazione per la partecipazione ai campionati italiani, correndo la distanza con l’ottimo crono di 49”11, vicinissimo di pochi centesimi di secondo al suo record personale. Non sono da meno le giovanissime velociste dell’Alto Lazio impegnate nei 100m., tutte quante al loro nuovo P.B. con in evidenza Elena Vergaro che coglie nuovamente il minimo per i C.I. correndo in 12”63 e la talentuosa Domiziana D’Ottavio, al primo anno di categoria Allieve che sfiora il minimo di pochi centesimi correndo in 12”78. Si migliora sui 100m. anche la Juniores Jessica Baldassini che corre in 13”67, Erica Ciatti con 14””29 e nei 400m. Andrea Panza corre in 55”07. Chiude la giornata di sabato la prima uscita stagionale della 4X100m. femminile che con le Allieve D’Ottavio e Vergaro e le Juniores Ciatti e Baldassini sfiora il record provinciale assoluto, e si colloca al 3° posto nelle All Time femminili con l’ottimo crono di 50”93. Nella seconda giornata di gare domenica 23 Domiziana D’Ottavio sfiora il minimo per i C.I. (26”26) anche nei 200m., vincendo la sua serie con il nuovo P.B. di 26”46, 2^ tra le Allieve del 2005, penalizzata purtroppo dal vento contrario e si migliora nettamente sui 400Hs. anche Jessica Baldassini che corre e vince la sua serie con 1’09”40. Prossimo appuntamento per gli atleti dell’Alto Lazio sabato 29 e domenica 30 sempre a Rieti dove si gareggerà per la conquista della maglia di campione regionale 2021. (G.M.)

Fonte: ontuscia.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *