Viva Italia

Informazione libera e indipendente

L’apertura de La Gazzetta dello Sport dopo il 5-2 della Germania: “Italia, che figura”

“Italia, che figura”. Questo il titolo di apertura in prima pagina de La Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna. Nations League, notte da incubo con la Germania che è scatenata e batte 5-2 gli azzurri. Partita senza storia, ma almeno c’è Gnonto, il più giovane di sempre a segnare in Nazionale. Mancini: “Fa male, ma risaliremo”.

Sven Botman – Nel taglio alto della prima pagina c’è spazio per il difensore centrale del Lille con questo titolo: “Voglia di Milan”. Il gigante del reparto arretrato è sempre più vicino. Il classe 2000 olandese vede solo il Diavolo e resiste all’offerta del Newcastle.

Massimiliano Allegri – C’è spazio nel taglio laterale della prima pagina per la Vecchia Signora con il titolo seguente: “Max-PSG? ‘No, Juve'”. Il tecnico bianconero ha incontrato il direttore sportivo dei francesi Campos, ma lui assicura che non se ne andrà: “Non mi muovo”.

Inter – Spazio nel taglio laterale della prima pagina anche per i nerazzurri con questo titolo: “Via agli acquisti. Prima Asllani, poi c’è Dybala. E arriva Zhang”. Il presidente vuole stare vicino alla dirigenza e chiudere gli affari: il centrocampista dell’Empoli è vicino, ma anche l’annuncio della Joya è imminente.

Italia Under 21 – “C’è una Nazionale che ci sa fare. Rovella & C. vanno all’Europeo”. Questo il titolo che il quotidiano utilizza sotto quello di apertura per la selezione allenata da Paolo Nicolato. Il 4-1 all’Irlanda vale il pass: a segno Rovella su rigore, Cambiaghi, Pellegri e Quagliata. Inutile il rigore di Coventry.

Alessio Dionisi – Il giornale riporta l’intervista al tecnico neroverde, che si mostra da subito molto felice, nel taglio basso della prima pagina, titolando così: “Io, il Sassuolo e una figlia in più”. L’allenatore degli emiliani ripercorre la stagione appena conclusa e già si concentra su quelli che potranno essere i futuri obiettivi.

Fonte: tuttomercatoweb.com

Bellina Piazza

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *