Viva Italia

Informazione libera e indipendente

L’amore vince tutto nei 2 Grand Prix Entertainment Lions. A Publicis Italy argento per Heineken e bronzo per Barilla


Doppi Grand Prix Entertainment Lions anche in Sport e Music, con Columbia, Mercado Libre, Asics e House of Lapland

Ben sei Grand Prix nella ormai vasta categoria degli Entertainment Lions, gemmata qualche anno fa nelle varianti ‘for Music’ e ‘for Sports’.

In queste due, Publicis Italy ha vinto un argento per Heineken ‘Don’t drink and start a league’, l’annuncio instant prontamente uscito in occasione del collasso della Super League, capace di unire la sponsorizzazione quasi trentennale alla Uefa al tema ‘Drink responsibly’, e un bronzo per la già premiata Barilla ‘Playlist timer’ che usa in modo creativo e utile le playlist di Spotify.

I Grand Prix Entertainment Lions si possono definire, con stili e mezzi differenti, una prova di come l’amore possa vincere sul cinismo. C’è la ’Swipe Night’ di Tinder, che con 72andsunny Los Angeles e Missing Spaces ha cercato di riposizionarsi e di ridare valore al gesto dello ‘swipe’ grazie a una narrazione interattiva a episodi fruibile direttamente sull’app, realizzata con qualità hollywoodiana. Le scelte effettuate dell’utente nei bivii non solo raccontavano, tipo test della personalità, qualcosa di più sul proprio carattere ma mettevano anche in contatto con chi aveva fatto scelte compatibili.

Diverso formato per il film corporate di 7 minuti ‘In love we trust’ della società di real estate di Taiwan Sinyi Realty, ideato da Dentsu Mcgarrybowen. Racconta di un’impiegata dell’anagrafe che vede ogni mese susseguirsi matrimoni e divorzi, fino a che un evento che riuscirà a scalfire il suo cinismo. In tutto sono stati assegnati 36 Leoni su 856 entries, con 5 ori, 11 argenti e 18 bronzi.

Anche negli Entertainment Lions for Sports ci sono due Grand Prix, vinti da Edelman London con ‘Eternal Run’ per Asics e da Africa São Paulo per la campagna ‘Salla 2032’. La ‘Eternal Run’ è stata una maratona senza linea del traguardo organizzata dal brand per il lancio delle scarpe Asics Glideride. L’obiettivo era innalzare il valore del brand, la preferenza e l’intenzione d’acquisto dei consumatori. Nel deserto dello Utah, in un ambiente estremo dove non è concesso alcun errore, il brand ha scelto di eliminare il traguardo per far sì che gli atleti si focalizzassero non sull’obiettivo a breve termine ma sull’orizzonte e su come il loro corpo risponde al movimento.

La campagna ‘Salla 2032’ di House of Lapland pare a tutti gli effetti quella per la candidatura della località finlandese alle Olimpiadi tra 11 anni, ma in realtà mira alla sensibilizzazione del pubblico sul problema del riscaldamento globale: nel 2032, infatti, Salla potrebbe essere l’unico posto vivibile grazie alla sua latitudine, mentre tutto il resto del pianeta sarà in ebollizione. Gli Entertainment Lions for Sport hanno ricevuto 552 iscrizioni e la giuria ha assegnato 24 Leoni: 3 Gold, 8 Silver e 11 Bronze.

Doppio GP anche negli Entertainment Lions for Music, con il video della canzone ‘Old Town Road’ di Lil Nast X, realizzato da Prettybird Culver City con e per Columbia Records, e con la campagna ‘Feed Parade’ di Mercado Livre.

La piattaforma di ecommerce brasiliana ha trasportato la sfilata del Pride, cancellata per covid, sul feed di Instagram popolandola di migliaia di manifestanti virtuali, protagonisti anche del video della star Lgbt Gloria Groove. In questa categoria sono state iscritte 407 entries e sono stati premiati 18 Lions: 3 ori, 5 argenti e 8 bronzi.

Qui tutti i premiati

Fonte: brand-news.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *