Viva Italia

Informazione libera e indipendente

L’Ajax di Haller sogna in grande: vince a Istanbul e va agli ottavi da primo

Sterling e Jesus ribaltano il gol di Mbappe e regalano il primato nel girone a Pep. Gli olandesi vincono in Turchia, i tedeschi perdono in Portogallo e lasciano la competizione. Lipsia ok

Mercoledì di Champions League. Il City batte in rimonta il Psg e blinda il primo posto. Cinquina del Lipsia al Brugge. L’Ajax fa 1-2 in casa del Besiktas e continua a sognare in grande, trascinato da bomber Haller. Cade il Borussia in casa dello Sporting Lisbona.

Manchester City-Psg

—  

Succede tutto nella ripresa a Manchester. Il Psg passa per primo al 50′ con il solito Mbappe. La reazione del City di Guardiola, però, non si fa attendere. Al 63′ Sterling, servito da Jesus, pareggia. Il 2-1 arriva al 76′: da Bernardo Silva a Gabriel Jesus, che trafigge Navas. Il City blinda il primato nel girone, a +4 sul Psg, e passa dal capolista del gruppo A. Il Psg va agli ottavi da seconda.

Club Brugge-Lipsia 0-5

—  

Il Lipsia cala la cinquina in Belgio. Già nel primo tempo i tedeschi mettono la freccia verso la prima vittoria della loro Champions League. Al 12′ Nkunku firma il vantaggio, poi, al 17′, Forsberg fa 0-2 su rigore. L’ex Milan Silva segna il tris al 26′. E, prima dell’intervallo, il Lipsia trova la quarta rete sull’asse Nkunku-Forsberg: doppietta per lo svedese (45′). Nel recupero del secondo tempo, il Lipsia aggancia in classifica gli avversari di giornata: 4 punti per entrambe le squadre.

Classifica girone A: Manchester City 12, Psg 8, Lipsia 4, Club Brugge 4.

Besiktas-Ajax 1-2

—  

L’Ajax sbanca Istanbul. Il primo gol, però, è dei turchi: il rigore trasformato da Ghezzal, ex Fiorentina, vale il vantaggio del Besiktas (22′). L’Ajax risponde nella ripresa, quando sale in cattedra bomber Haller, in rete su assist di Tagliafico (54′) e Martinez (69′). Segna anche al 92′ ma è offside e l’arbitro annulla. L’ivoriano sale a quota 9 gol nella classifica marcatori, in vetta con Lewandowski. Il suo Ajax va a 15 punti, a +6 sullo Sporting: olandesi sicuri di passare agli ottavi come primi. Besiktas ancora con 0 punti in classifica.

Sporting-Borussia Dortmund 1-3

—  

Il Borussia Dortmund, orfano dell’infortunato Haaland, cade in Portogallo. Ed esce dalla Champions. Vittoria dello Sporting, con allungo in classifica ai danni dei tedeschi (9 punti contro 6): i portoghesi vanno agli ottavi. La copertina è tutta per Goncalves: nel primo tempo, al 30′ e 39′, batte per due volte Kobel. Per il 23enne è la seconda doppietta consecutiva dopo quello dello scorso turno contro il Besiktas. In 10 per l’espulsione di Can (74′), il Borussia crolla. All’81’, Goncalves si fa parare un rigore, ma Porro non perdona sulla respinta: 3-0. Malen

Classifica girone C: Ajax 15, Sporting 9. Borussia 6, Besiktas 0.

Articolo in aggiornamento

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *