Viva Italia

Informazione libera e indipendente

La Uisp riceve il Premio Cittadino Metropolitano per lo sport


Ariannna Poggi
Ariannna Poggi

Empoli, 26 dicembre 2020 – Il comitato Uisp Empoli-Valdelsa è tra i premiati della seconda edizione del cittadino metropolitano per lo sport. L’ente di promozione sportiva ha ricevuto il  riconoscimento durante una cerimonia online alla quale erano presenti, in rappresentanza del territorio, la presidente del comitato Arianna Poggi e l’assessore allo sport del comune di Empoli Fabrizio Biuzzi, che ha esposto le motivazioni che lo hanno portato a scegliere il comitato Uisp Empoli-Valdelsa.

Il premio cittadino metropolitano dello sport, dedicato quest’anno alla memoria di Paolo Rossi, è un riconoscimento istituito dalla Città Metropolitana di Firenze l’anno scorso in favore delle iniziative sportive e solidali, e quest’anno è stato deciso di destinarlo agli sportivi e alle associazioni che abbiano presentato progetti sociali legati alla lotta contro la pandemia.

Il comune di Empoli ha individuato il comitato Uisp Empoli-Valdelsa e tutti i suoi numerosi progetti, portati avanti in questo anno difficile, in rappresentanza del nostro territorio. E la Città Metropolitana ha inserito tra i premiati l’ente di promozione sportiva, in particolare per i seguenti progetti: Corsi Afa/Fitness online, DAD, Centri Estivi e Corsi Afa/Ginnastica all’aperto.

“Il nostro ringraziamento va all’assessore allo sport Fabrizio Biuzzi per aver indicato noi e i nostri progetti e aver inviato il nostro nominativo – commenta la presidente Arianna Poggi – Ma anche a tutti i nostri collaboratori che, a vario titolo, non hanno mai fatto mancare il loro impegno e il loro sostegno in questo momento difficile. In uno scenario così incerto ci siamo organizzati per continuare a fare sport, anche a distanza e nel rispetto di tutte le regole per il contenimento del contagio. Lo stesso è successo con i centri estivi: non sono mancate le difficoltà, ma la speranza ha prevalso. Noi – aggiunge la presidente – continueremo ad esserci sempre, per dare la possibilità a tutti di continuare a fare sport e questo riconoscimento non può che darci ulteriore forza per proseguire con ancora più tenacia anche in questa fase così complicata”.

lanazione.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *