Viva Italia

Informazione libera e indipendente

La signora degli Appalachi | MountainBlogMountainBlog | The Outdoor Lifestyle Journal

In libreria la storia epica di Emma Gatewood, la donna che ha aperto il cammino all’escursionismo di lunga distanza

Emma Gatewood è la prima donna ad aver percorso in solitaria l’Appalachian Trail, che si snoda per 3300 chilometri lungo la costa orientale degli Stati Uniti, e la prima persona ad averlo fatto per tre volte.

La sua è una storia unica: cresciuta in una fattoria, madre di undici figli, un (ora ex) marito violento, ormai nonna, un giorno del 1955, all’età di 67 anni, esce per una passeggiata (così dice), con duecento dollari in tasca e un cambio di vestiti. Mettersi in cammino per lei è in qualche modo una forma di riappropriazione del suo tempo e di riscatto.

Inizia il Sentiero sul Mount Oglethorpe, in Georgia. Sei mesi dopo arriva sul Mount Katahdin, nel Maine, avendo percorso gli interi 3300 chilometri a piedi. Grandma Gatewood ha risvegliato l’interesse di tanti per questo itinerario e, più in generale, per l’escursionismo di lunga distanza.

“Le mancava la maggior parte dell’attrezzatura che qualunque escursionista avrebbe considerato essenziale, ma aveva la cosa principale, il desiderio, e in misura tale che non le serviva altro.” Ed Garvey

La seconda parte del libro è una sintetica guida all’itinerario, con i consigli dell’Appalachian Trail Conservancy, per progettare il proprio viaggio (a piedi) in America. A cura di Ilaria Canali, fondatrice della Rete Nazionale Donne in Cammino.

“La signora degli Appalachi” di Ben Montgomery, è stato un bestseller del New York Times e ha vinto l’Outdoor Book Award. E’ pubblicato in Italia da Terre di Mezzo editore.

Traduzione di Gioia Sartori. Curatrice della sezione “Guida”, Ilaria Canali .

Fonte: mountainblog.it

Bellina Piazza

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *