Viva Italia

Informazione libera e indipendente

La Regina Elisabetta e lo Sport: dal tifo per l’Arsenal a James Bond

Il suo grande amore era per i cavalli: aveva una scuderia di galoppo vincente. Fabregas disse che “se ne intendeva di calcio” dopo aver scambiato quattro chiacchiere con lei a Buckingham Palace, aveva un grande rimpianto: non essere diventata una ginnasta

E mentre si congeda da questo mondo – in piedi davanti a quella Storia che ha contribuito a scrivere – viene da immaginarla come l’abbiamo vista tante volte, mentre agita meccanicamente la mano guantata di un improbabile color pastello e distribuisce agli inglesi quel saluto leggiadro che l’ha resa pop e intanto sorride, di quel sorriso distante e solenne che hanno solo le regine.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *