Viva Italia

Informazione libera e indipendente

La pole è di Bottas

Valtteri Bottas su Mercedes conil tempo di 1.15.875 ha ottenuto la pole position del Gp del Messico, 18ª prova del mondiale di Formula 1 in programma domani all’autodromo Hermanos Rodriguez di Città de Messico. 

Secondo miglior tempo per Lewis Hamilton che partirà al fianco del finlandese. In seconda fila le Red Bull di Max Verstappen e del messicano Sergio Perez. Sesto tempo per la Ferrari di Carlos Sainz, ottavo Charles Leclerc.

BOTTAS – “Il primo tentativo è stato speciale, uno dei miei migliori giri di sempre: una bellissima sensazione. Stamattina eravamo messi già abbastanza bene, nel pomeriggio la pista è venuta più dalla nostra parte. Chi sta dietro potrebbe avere una opportunità domani con la scia, ma come team è fantastico avere entrambe le macchine davanti e speriamo di mantenere le posizioni”.

HAMILTON – “Bottas ha fatto un grande lavoro, sta guidando in maniera fantastica. Non pensavamo di avere il passo, quindi monopolizzare la prima fila è speciale e ci dà la possibilità di lottare con gli altri. A un certo punto eravamo a sei decimi da Verstappen, sono scioccato come tutti ma accetto di buon grado. Mi piacerebbe essere al posto di Valtteri, ma è stato fantastico dal Q1, io non potevo fare meglio”.

VERSTAPPEN – “Abbiamo perso un po’ di bilanciamento, nell’ultimo giro mi sembrava di aver fatto un buon giro, poi non so cosa sia successo davanti a me. Ho visto due vetture andar fuori e ho alzato il piede, quindi il giro è andato distrutto. Anche senza un ottimo bilanciamento pensavo comunque di poter fare la pole. Il terzo posto non è il meglio ma è sempre meglio terzo che secondo qui. Se possiamo lottare in gara? Assolutamente, le qualifiche non sono andate bene ma non useremo queste gomme domani, è ancora tutto in gioco”.

SAINZ – “Per il feeling che avevo e per il Q1 e Q2, sono in una buona posizione ma è vero che mi aspettavo un po’ di più. Qualifica più difficile della mia vita, perché mi è successo di tutto”.

| LA GRIGLIA DI PARTENZA e LA CRONACA DELLE QUALIFICHE

Fonte: raisport.rai.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *