Viva Italia

Informazione libera e indipendente

La Ford Mustang arriverà nel 2024 col suo nuovo motore ibrido

Arrivano importanti novità relative a quella che potrebbe essere la nuova Ford Mustang. Passiamo subito al dunque? Bene. La Mustang, la pony car di Ford, è in giro dal 2015 e nonostante le molteplici varianti e restyling di sorta, sente ormai il bisogno (ma forse anche no) di una nuova generazione.

Secondo il rapporto di Autoline il nuovo modello non entrerà in produzione, però, fino al mese di marzo 2023, con l’approdo sul mercato che avverrà solo nel 2024. Perché tutto questo tempo? Poiché la nuova Mustang porterà in dote un propulsore ibrido (come afferma qualcuno su LinkedIn, che dice di aver lavorato al programma S650) per tenere il passo con le normative più severe sulle emissioni nocive.

Gli spifferi dal web suggeriscono anche che la nuova “piccola” muscle car di casa, dovrebbe mettere su strada la trazione integrale per sprigionare tutta la potenza a disposizione su entrambi gli assi. Quale potenza? Beh, quella elargita dai motori a sua disposizione: ci sarà il propulsore EcoBoost 2.3 litri a quattro cilindri e il V8 da 5,0 litri (probabile anche la presenza di un sovralimentato 5,2 litri), oltre all’ibrido.

Come nota finale, la stessa Autoline ha ipotizzato all’inizio dell’anno che un’auto sportiva a due porte, della famiglia Mustang, completamente elettrica entrerà in produzione nel dicembre 2028. Se fosse vero, ciò significherebbe che la prossima Mustang S650 sarà l’ultima a offrire un motore termico in gamma.

Fonte: hdmotori.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *