Viva Italia

Informazione libera e indipendente

La denuncia-choc della ragazzina: “Mi hanno violentata. Erano in tre”

Grosseto, 1 luglio 2020 – “Mi hanno violentata“. Tre parole, un incubo. Le ha dette una ragazzina ai suoi genitori – a distanza di qualche giorno – dopo aver subìto una violenza sessuale di gruppo, durante una serata trascorsa a Marina di Grosseto. Una violenza che le sarebbe stata perpetrata da tre ragazzini, leggermente più grandi di lei, ma sempre minorenni.

L’adolescente grossetana (avrebbe appena 15 anni), ha raccontato di aver subìto violenza sessuale sulla spiaggia Marina di Grosseto, una delle zone più frequentate anche dai ragazzi di giovanissima età. Una serata che avrebbe dovuto essere di solo divertimento e che, invece, per lei si sarebbe trasformata in un incubo che non potrà mai dimenticare. Da quello che si è appreso, infatti, pare che la ragazzina sia stata avvicinata da tre coetanei, leggermente più grandi di lei, i quali dopo qualche parola per «agganciarla», sarebbero passati all’azione. Secondo la ricostruzione che la giovanissima grossetana ha dato in seguito, i tre avrebbero abusato di lei in modo molto pesante.

news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *