Viva Italia

Informazione libera e indipendente

La Biles diventa Goldie la capretta: Twitter rilascia una emoji in suo onore per Tokyo

Omaggio del social network alla pluriolimpionica della ginnastica, scrivendo #SimoneBiles apparirà l’immagine animata

Così grande da meritarsi, prima tra tutti gli atleti, una emoji personalizzata su Twitter. Così grande, nel suo metro e 42 centimetri di funambolismo, da essere già una icona dello sport mondiale. Quattro ori olimpici a Rio 2016, la sua prima apparizione ai Giochi. Ma i 19 titoli Mondiali conquistati tra Anversa 2013 e Stoccarda 2019, 25 se si contano anche i metalli meno preziosi, l’hanno resa la ginnasta più decorata della storia ai campionati del mondo, superando anche il record di 23 medaglie di Vitaly Sherbo, un’altra leggenda.

Goldie

—  

Si chiama Goldie la sua emoji, una capretta (da G.O.A.T, acronimo di greatest of all times, tradotto: la più grande di sempre) col body rosso e, ovviamente una medaglia d’oro al collo. L’immagine appare ogni volta che si scrive #SimoneBiles o #Simone. perché è lei, inutile negarlo, l’osservata speciale di Tokyo. Pronta a scrivere nuove pagine di storia con i suoi salti che sfidano la gravità

La capretta appare anche sui suoi body e sul volo aereo per Tokyo, le hanno fatto trovare anche una coperta con quello che ormai è diventato il suo simbolo

Ma non pensa che Goldie diventerà mai un tatuaggio: “Non è il mio tipo di tatuaggio. Mi piacciono quelli piccoli e “significativi” – ha detto -. Goldie the Goat fa parte della mia vita, la adoro ma un tatuaggio… beh è un po’ troppo definitivo per me!”. Insomma, basta una emoji.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *