Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Juventus-Napoli, tutto quello che c’è da sapere

Big match alla terza giornata allo Stadium: di fronte Pirlo e Gattuso, ex compagni di squadra nel Milan di Ancelotti. Fischio d’inizio domenica 4 ottobre alle 20:45, con diretta su Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno e Sky Sport 251

PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-NAPOLI

Quando e a che ora si gioca Juventus-Napoli?

La partita tra Juventus e Napoli si giocherà domenica 4 ottobre all’Allianz Stadium di Torino. Calcio d’inizio alle ore 20.45.

Dove è possibile guardare Juventus-Napoli?

La sfida tra Juventus e Napoli sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra). Anche in 4K HDR con Sky Q satellite. Telecronaca affidata a Riccardo Trevisani, con commento di Daniele Adani. A bordocampo Giovanni Guardalà e Massimo Ugolini, con interviste di Alessandro Alciato.

Quali sono i precedenti tra le due squadre?

leggi anche Napoli, 2 positivi: Zielinski e un collaboratore

Quella di Torino sarà la sfida numero 149 nella storia tra Juve e Napoli. A Torino si registrano 46 vittorie bianconere, 20 pareggi e 8 successi del Napoli. La Juventus ha vinto otto delle ultime nove sfide giocate in casa contro il Napoli: l’unica sconfitta dei bianconeri nel parziale è arrivata ad aprile 2018. Allora fu 0-1 firmato dal colpo di testa di Kalidou Koulibaly nei minuti di recupero. Il Napoli ha vinto l’ultimo incontro di campionato contro la Juventus in Serie A, per 2-1, lo scorso 26 gennaio. L’ultima volta in cui gli azzurri hanno vinto almeno due gare di fila contro la Juventus in campionato è stata nel gennaio 2011: allora fu 3-0, con tripletta di Cavani.

Curiosità

leggi anche Szczesny: “Napoli forte, ha le idee chiare”

Quella dello Stadium sarà anche la sfida in panchina  tra Andrea Pirlo Gennaro Gattuso, che hanno giocato assieme 218 partite di Serie A con la maglia del Milan registrando il 60% di vittorie (131 su 218): 179 di queste gare sono arrivate sotto la gestione di Carlo Ancelotti, ex allenatore sia della Juve che del Napoli. Dato da non sottovalutare: la Juventus è rimasta imbattuta nelle prime tre gare stagionali di Serie A in otto delle precedenti nove stagioni (dal 2011/12). L’unica eccezione nel parziale è stata nel 2015/16, sotto la gestione di Massimiliano Allegri.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Indicare il nome di Cristiano Ronaldo è un esercizio semplice quanto necessario: nel 2020, l’attaccante portoghese della Juventus è l’unico giocatore dei Top-5 campionati europei ad aver una media superiore ad un gol a partita fra chi ha giocato almeno due gare nel periodo (24 reti in 21 presenze). La bella sorpresa in casa Napoli risponde al nome di Hirving Lozano, a segno già due volte in questo campionato. L’ex Psv ha trovato il suo primo gol in Serie A all’esordio nella competizione proprio contro la Juventus ad agosto 2019.

sport.sky.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *