Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Juventus-Napoli, le probabili formazioni del recupero di Serie A

Scontro Champions all’Allianz Stadium. Nella Juventus tornano McKennie e Arthur dal 1′, con Kulusevski e Alex Sandro in panchina. Gattuso, invece, ne cambia diversi rispetto alla squadra vista contro il Crotone. Calcio d’inizio ore 18.45, diretta su Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno, Sky Sport 251 e Sky Sport 254

Sei mesi dopo la data iniziale, Juventus e Napoli sono pronte a scendere in campo nel recupero della 3^ giornata di campionato. Una partita che ha assunto i contorni di un vero e proprio scontro Champions. Bianconeri e azzurri sono appaiati in classifica al quarto posto con 56 punti, ma le due formazioni sono reduci da momenti di forma opposti. La Juventus ha raccolto un solo punto nelle ultime due giornate, mentre il Napoli viene da sei risultati utili consecutivi con cinque vittorie e un pareggio. Calcio d’inizio alle ore 18.45, diretta su Sky Sport Serie A, Sky Sport Uno, Sky Sport 251 e Sky Sport 254 con telecronaca di Riccardo Trevisani e commento di Daniele Adani.

Juve, tornano McKennie e Arthur

leggi anche Pirlo: “Incontro Agnelli-Allegri? Sapevo tutto”

Due cambi per Andrea Pirlo rispetto alla formazione vista nel derby. Fuori Alex Sandro e Kulusevski, dentro McKennie e Arthur che, dopo essere stati esclusi contro il Torino per motivi disciplinari, sono stati reintegrati così come Dybala. Se da una parte l’argentino siederà in panchina, gli altri due scenderanno in campo dal 1′ nel centrocampo completato da Bentancur e Chiesa. Danilo dovrebbe tornare in difesa,  prendendo il posto di Alex Sandro sulla sinistra. Confermati Morata e Ronaldo in attacco. Assente Bernardeschi, risultato positivo al Covid e in isolamento da ieri.

JUVENTUS (4-4-2) la probabile formazione: Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; McKennie, Arthur, Bentancur, Chiesa; Morata, Ronaldo. All. Pirlo

Napoli, idea Rrahmani al fianco di Koulibaly

leggi anche Insigne, attacco alla Champions col tabù Stadium

Gattuso dovrebbe effettuare sette cambi rispetto alla squadra scesa in campo contro il Crotone, con tre rientri importanti. Meret ha vinto il ballottaggio con Ospina. In difesa torna Koulibaly dopo un turno di squalifica: al suo fianco potrebbe giocare Rrahmani. Problema fisico alle spalle, invece, per Diego Demme che giocherà in mediana con Fabian Ruiz e Zielinski ai fianchi. In attacco Lozano completerà il tridente offensivo con Mertens e Insigne.

NAPOLI (4-3-3) la probabile formazione: Meret; Di Lorenzo, Rrhamani, Koulibaly, Hysaj; Fabian, Demme, Zielinski; Lozano, Mertens, Insigne. All. Gattuso

sport.sky.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *