Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Juventus-Empoli 0-1: Signora spenta. Mancuso firma lo storico successo azzurro


Leonardo Mancuso, autore del gol contro la Juve (Ansa)
Leonardo Mancuso, autore del gol contro la Juve (Ansa)

Torino, 28 agosto 2021 – Clamoroso all’Allianz Stadium. L’Empoli centra la sua prima storica vittoria contro la Juventus. E’ Mancuso – alla prima marcatura nel massimo torneo – a siglare l’impresa dei toscani, che passano meritatamente di fronte a una Vecchia Signora assolutamente deludente. Da matita rossa anche la gestione di Massimiliano Allegri, nell’occhio della critica di addetti ai lavori e tifosi sia per la formazione iniziale che per i cambi effettuati. E inevitabilmente aleggia il fantasma di Cristiano Ronaldo, fresco di trasferimento al Manchester United. Peggior inizio di campionato non ci poteva essere per Madama, ferma a un punto dopo due giornate. Se il buongiorno si vede dal mattino…

Chiesa scatenato

La prima Juve post addio Ronaldo riparte dal tridente offensivo McKennie-Dybala-Chiesa e con Morata in panchina. Dall’altra parte Aurelio Andreazzoli risponde con Bajrami alle spalle di Mancuso e Cutrone. Parte fortissima la Vecchia Signora, vogliosa di reagire dopo il pareggio beffa di Udine e agli ultimi giorni segnati dalla vicenda CR7. Passano quattro minuti e Chiesa impegna Vicario, che si salva con un riflesso. Al 12′ si ripete la sfida: l’ex Fiorentina spezza in due la difesa avversaria, ma il gol gli viene negato da un intervento miracoloso dal portiere dell’Empoli. Di fatto la forza d’urto delle folate bianconere comincia ad affievolirsi da questo momento in poi. 

Leggi anche: Kean di ritorno alla Juve

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *