Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Juventus, Cda approva nuovo bilancio: perdita di 239,3 milioni

(Adnkronos) – Il Consiglio di Amministrazione della Juventus ha approvato un nuovo bilancio consolidato per l’esercizio chiuso al 30 giugno 2022, che evidenzia una perdita di 239,3 milioni (226,8 milioni al 30 giugno 2021). “Il Consiglio di Amministrazione di Juventus Football Club S.p.A., riunitosi oggi sotto la Presidenza di Andrea Agnelli, ha approvato un nuovo progetto di bilancio d’esercizio per l’esercizio chiuso al 30 giugno 2022 che sarà sottoposto all’approvazione dell’Assemblea degli Azionisti, prevista il 27 dicembre 2022, in unica convocazione, presso l’Allianz Stadium nonché un nuovo bilancio consolidato per l’esercizio chiuso al 30 giugno 2022”, si legge nella nota della società.  

La ri-approvazione del progetto di bilancio e del bilancio consolidato al 30 giugno 2022 fa seguito alle analisi e valutazioni compiute dal Consiglio di Amministrazione del 28 novembre scorso, acquisiti nuovi pareri aggiornati resi alla luce dell’esame della documentazione rilevante relativa all’indagine della Procura, con riferimento alle cosiddette ‘manovre stipendi’ realizzate negli esercizi 2019/2020 e 2020/2021″, rende noto il club. 

Mentre la procura di Torino indaga sui conti della Juve, “la Società, in via di adozione di una prospettiva di accentuata prudenza, ha ritenuto di rivedere alcune stime e assunzioni che comportano rettifiche delle stime di oneri di competenza a fine giugno 2020, fine giugno 2021 e fine giugno 2022”. “Juventus continuerà a collaborare e cooperare con le autorità di vigilanza e di settore, impregiudicata la tutela dei propri diritti in relazione alle contestazioni mosse contro i bilanci e i comunicati della Società dalla Consob e dalla Procura”, si legge. 

Vedi anche

Charme Innovative Beauty: “A Bergamo il culto della bellezza e del benessere è un lusso per tutti” -

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *