Per ora a trazione anteriore, elettrica o a benzina. Chi si aspettava un completamento della gamma in tempi più brevi dovrà dunque aspettare. La Casa, dal canto suo, avrà invece modo di cavalcare l’entusiasmo per un modello molto atteso e, da qualche giorno, anche decorato: la Avenger si è aggiudicata infatti il premio di Auto dell’anno 2023, lasciandosi alle spalle, tra le altre, la Volkswagen ID. Buzz e la Nissan Ariya: l’annuncio è stato dato proprio in occasione del Salone belga. Attualmente, con la trazione solo anteriore, la baby-Jeep è proposta nella maggior parte dei mercati esclusivamente in versione elettrica, mossa da un motore da 156 CV e 261 Nm alimentato da un pacco batterie da 54 kWh (51 netti), per un’autonomia dichiarata di circa 400 km. Fanno eccezione l’Italia e la Spagna, unici mercati in cui, al momento, l’Avenger è proposta anche endotermica (qui i prezzi), equipaggiata con un 1.2 turbobenzina da 101 cavalli e cambio manuale a sei marce.