Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Jacques e Gabriella di Monaco, gemellini tra i motori

C’erano anche Jacques e Gabriella di Monaco tra gli spettatori del GP di Montecarlo, che si è svolto nel Principato domenica 23 maggio. I bambini, sei anni compiuti lo scorso dicembre, hanno assistito alla gara insieme al papà Alberto e non hanno saltato nemmeno le qualifiche e un giro nel paddock, per vedere da vicino le auto.

Jacques e Gabriella di Monaco alle qualifiche del GP del 23 maggio (©IPA)

Giubbino bianco e rosso, i colori di casa, immancabile mascherina e cappellino Ferrari per Jacques (che sia un piccolo tifoso della casa di Maranello?) cerchietto vezzoso per Gabriella, rosso ovviamente, che avesse stoffa da baby influencer come le altre «ragazze» di casa Grimaldi, del resto, lo si sapeva già.

Il fine settimana dei principini è stato intenso, tutto all’insegna dei motori. Lo scorso venerdì, sempre insieme al padre, avevano partecipato alla presentazione di una Nascar e si erano divertiti un mondo, almeno a giudicare dalle foto. Jacques si era messo al volante, la sorella aveva provato il casco: troppo giovani per guidare, ma chissà che in futuro non decidano di provare il brivido della pista.

Ai motori, del resto, sono abituati da tempo e non è la prima volta che assistono a una gara. L’ultima, solo poche settimane fa, in occasione dell’ePrix di Montecarlo.

Assente, invece, Charlène Wittstock, che negli ultimi giorni è stata impegnata in una campagna di sensibilizzazione contro il bracconaggio. La principessa è stata in Sudafrica, il suo Paese di origine, per seguire le attività della Born Free Foundation, che si occupa di proteggere i rinoceronti da chi ancora commercializza i loro corni. Potrà rifarsi il prossimo anno. Questa volta la scena è stata tutta dei gemellini.

LEGGI ANCHE

Jacques e Gabriella di Monaco, che tifo all’ePrix di Montecarlo!

Fonte: vanityfair.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *