Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Italia, El Shaarawy positivo “a bassa carica”

La notizia scuote la vigilia della sfida contro l’Olanda. Il medico azzurro: “Stephan potrebbe anche essere un falso positivo”

Che qualcosa non andasse per il verso giusto lo si era intuito attorno alle 17, quando la conferenza stampa di Mancini era stata rinviata alle 19.30 (ora alle 20, con allenamento alle 20.45). C’è un caso di positività al Covid anche tra gli Azzurri: lo ha annunciato il medico della Nazionale, Andrea Ferretti, alla vigilia della partita con l’Olanda. Si tratta di Stephan El Shaarawy, “il cui tampone è a bassa carica, e potrebbe anche essere un falso positivo”. “Tutti hanno eseguito i tamponi e il giocatore stesso ha fatto anche il sierologico – ha aggiunto Ferretti -, che è risultato negativo. Avevamo rinviato l’allenamento perché l’agenzia ci aveva detto che il risultato della squadra sarebbe arrivato prima, invece c’è stato un ritardo. Per questo, in attesa del risultato del tampone, l’allenamento sarà col distanziamento previsto dal protocollo Uefa”.

Mistero conferenza

—  

L’allarme era scattato intorno alle 17, quando era stato annunciato il rinvio alle 19.30 della conferenza stampa del ct Mancini e di un giocatore alla vigilia della sfida contro gli Oranjie.

Interprete positivo

—  

Vista la delicatezza del momento, si è subito temuto che lo slittamento fosse legato alla necessità di accertamenti sanitari per qualche giocatore. Ma si era anche “sperato” che la causa fosse la positività al virus dell’interprete designato per tradurre domande e risposte e la necessità di reperirne un altro.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *