Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Itabus accende i motori, da oggi anche a Perugia, Terni e Gubbio l’alternativa italiana Flixbus

A un mese dalla presentazione, è arrivato il momento di accendere i motori per Itabus, il nuovo operatore del trasporto con pullman a lunga percorrenza e inizia la sua attività da giovedì 27 maggio. I prezzi stracciati della promozione, a partire da 1,90 euro, hanno fatto sì che già diversi pullman risultino completi per questi primi giorni. Siamo così andati a vedere i prezzi attuali per i collegamenti dall’Umbria.

Itabus La società ha come soci fondatori Flavio Cattaneo, Luca Cordero di Montezemolo, Angelo Donati, la famiglia Seragnoli e Gianni Punzo, che riveste il ruolo di presidente onorario. Al loro fianco Intesa Sanpaolo. A contrapporsi ai bus verdi e arancio della concorrenza tedesca, saranno 300 pullman rossi e argento, che effettueranno 350 viaggi al giorno e promettono di dare lavoro a mille persone. Saranno alimentato a gasolio “verde” e a bordo avranno il servizio wi-fi. Le regioni collegate inizialmente saranno 16: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Toscana, Trentino-Alto-Adige, Umbria e Veneto.

Collegamenti dall’Umbria Dal sito di Itabus è possibile cercare le destinazioni e prenotare. L’Umbria, al momento, vede collegamenti da Perugia, Terni e Gubbio. Le destinazioni sono le stesse: Roma, Napoli, Pesaro, Rimini e Urbino. Da Perugia, ad esempio, per Roma Tiburtina si viaggia alle 11.15 e alle 18.50 e i prezzi sola andata partono da 8,90 euro. Napoli, invece costa di base 14,90 e Rimini 9,90. Da Terni per Roma si viaggia alle 13 e alle 20.10 a partire da 7,90 euro, per Napoli a 12,90 e per Rimini 11,90.

Fonte: umbria24.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *