Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Inzaghi-Inter, è ufficiale: 5 ore di visita ad Appiano. Poi la cena con Zhang. Ecco lo staff

Il tecnico ha firmato un biennale. Arrivato in treno da Roma, ha messo per la prima volta piede alla Pinetina insieme al management nerazzurro

Puntuale come il Tg, alle 13 è arrivato l’annuncio dell’Inter relativo a Simone Inzaghi, nuovo tecnico dopo la separazione da Antonio Conte. “FC Internazionale Milano dà il benvenuto a Simone Inzaghi come nuovo allenatore della Prima Squadra: il tecnico ha firmato un contratto biennale con il Club nerazzurro”. Questo il comunicato affidati ai canali ufficiali.

Subito ad Appiano

—  

Visto che l’ingaggio dell’ex tecnico della Lazio era ormai una formalità, la parte importante della giornata è stata vissuta ad Appiano Gentile, dove l’allenatore e il suo staff hanno preso visione delle strutture del Suning Training Center, e poi in sede, dove il gruppo ha concluso il pomeriggio e incontrato Steven Zhang. Non è da escludere che una cena con il presidente suggelli la prima giornata interista di Inzaghi, che rientrerà a Roma domani mattina. Arrivato in stazione Centrale poco dopo le 11, Inzaghi è salito con i collaboratori su un van nero della società e da lì ha raggiunto Appiano Gentile verso mezzogiorno per visitare tutte le strutture del centro sportivo. Sul posto è stato raggiunto prima dal ds Ausilio e poi dall’ad sportivo Marotta. Presente anche l’agente di Inzaghi, Tullio Tinti. Non si è visto invece il presidente Zhang, che era rimasto in sede. La presentazione di Inzaghi è prevista per luglio, quando proprio ad Appiano scatterà il raduno estivo. Oggi il tecnico, intercettato dai cronisti all’arrivo a Milano ma in silenzio assoluto, non rilascerà dichiarazioni ufficiali nemmeno a Inter TV. Il gruppo ha lasciato il centro poco dopo le 17.

Pranzo di mercato

—  

Durante la lunga visita, Inzaghi e il suo staff hanno preso contatto con tutte le strutture e le facilities della Pinetina. Il tutto intervallato dal pranzo in cui sono proseguiti i colloqui di mercato già iniziati al telefono la scorsa settimana. Incassato il pesante gradimento di Lukaku, Inzaghi ha bisogno di rinforzi soprattutto in fascia. Con Young e Kolarov in uscita e Hakimi destinato al sacrificio per fare cassa, il primo nome sul taccuino degli uomini mercato è quello di Emerson Palmieri. E di sera cena tra Simone Inzaghi e Zhang junior per porre le basi dell’Inter stagione 2021-2022.

staff

—  

Ecco il nuovo staff nerazzurro che collaborerà con Simone Inzaghi: viceallenatore Massimiliano Farris, preparatori atletici Fabio Ripert e Claudio Spicciarello, collaboratori tecnici Mario Cecchi, Ferruccio Cerasaro e Riccardo Rocchini, preparatori dei portieri Adriano Bonaiuti e Gianluca Zappalà, riatletizzatore Andrea Belli, nutrizionista Matteo Pincella.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *