Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Infortunio Cuadrado, problema all’adduttore: salta Sassuolo-Juventus

Non ci sarà Juan Cuadrado nella Juventus che lunedì sera sfiderà il Sassuolo nel posticipo che chiude la 34^ giornata di Serie A. Massimiliano Allegri dovrà infatti rinunciare al colombiano che non verrà convocato per la trasferta di Reggio Emilia a causa di un infortunio all’adduttore rimediato nel corso dell’allenamento della vigilia. Sicuramente una cattiva notizia per la Juventus e per lo stesso Allegri, che anche in questa stagione ha dimostrato di puntare con decisione sul duttile esterno colombiano, pedina importantissima nel suo scacchiere tattico.

Sassuolo-Juve, la probabile formazione bianconera

leggi anche Allegri: “Gara giusta o si esce con ossa rotte”

Per la sfida al Sassuolo – in diretta lunedì sera dalla ore 20.45 su Sky Sport Uno, Sky Sport Calcio, Sky Sport 251, Sky Sport 4K e in streaming su NOW – Allegri, vista anche l’assenza di Cuadrado, sembra intenzionato a schierare la Juventus con il 4-2-3-1. Davanti a Szczesny, linea difensiva composta – da destra a sinistra – da De Sciglio, De Ligt, Chiellini (preferito a Bonucci) e Alex Sandro. A centrocampo il duo Zakaria-Rabiot, mentre nei tre trequartisti che avranno il campito di rifornire l’unica punta Vlahovic agiranno Bernardeschi, Dybala e Morata.

JUVENTUS (4-2-3-1) La probabile formazione: Szczesny; De Sciglio, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Zakaria, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, Morata; Vlahovic. Allenatore: Allegri.

Fonte: sport.sky.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *