Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Indagata per appropriazione indebita la presidente di Team for Children

Secondo l’accusa avrebbe utilizzato i soldi raccolti per le cure ai piccoli pazienti di Oncoematologia Pediatrica dell’ospedale di Padova per effettuare invece spese personali e pagarsi i viaggi in Sardegna, dove ha una villa: Chiara Girello Azzena, presidente dell’associazione benefica Team for Children Onlus (da lei peraltro fondata), è indagata per appropriazione indebita. 

I fatti

Tutto è partito da un dettagliato esposto, che ha fatto drizzare le antenne al pm Sergio Dini, il quale – come riporta “Il Gazzettino” – ha allertato la guardia di finanza. Iniziano quindi le indagini, secondo le quali Chiara Girello Azzena avrebbe speso decine di migliaia di euro destinati ai giovani guerrieri di Oncoematologia Pediatrica per motivi personali, come ad esempio i viaggi a Golfo Aranci, tra le più rinomate località di villeggiatura della Sardegna, ma anche gli acquisti nei supermercati o le riparazioni dell’auto. Chiara Girello Azzena è stata peraltro già interrogata dalla Procura, negando tutto: ora che le indagini sono terminate rischia il rinvio a giudizio.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *