Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Incidente sul lavoro: muore a 48 anni il vicesindaco di Filattiera

Filattiera (Massa Carrara), 6 giugno 2022 – Massimiliano Zani, 48 anni, vice sindaco di Filattiera e coordinatore di Italia Viva per l’area della Lungiana è rimasto ucciso in un incidente agricolo, imprigionato in una macchina per la lavorazione del fieno.

“La scomparsa di Massimiliano Zani, vice sindaco di Filattiera e coordinatore di Italia Viva per l’area della Lungiana, è una tragedia terribile che mi lascia sconvolta e profondamente addolorata. Sono vicina alla moglie e ai tre figli, alla sindaca Annalisa Folloni, all’intera comunità di Filattiera di cui Massimiliano era parte e integrante e stimolo vitale, come amministratore, come attivista politico e come lavoratore. A loro va il cordoglio mio e della giunta regionale”.

Così la vicepresidente e assessora all’agricoltura Stefania Saccardi appena ricevuta la notizia della morte di Masimiliano Zani. “Il dolore fortissimo per la perdita di un amministratore, di un compagno di partito e di un amico – continua Saccardi – non ci deve far arretrare ma anzi spronarci ancora di più nell’impegno per la sicurezza in agricoltura”. 

Il cordoglio

L’Azienda USL Toscana nord ovest esprime il proprio cordoglio per la tragica e improvvisa scomparsa del vicesindaco di Filattiera Massimiliano Zani avvenuta questo pomeriggio a seguito di un incidente nei campi.  

La direzione aziendale, insieme alla direzione territoriale e ospedaliera dell’ambito di Massa Carrara, esprime le proprie condoglianze alla famiglia e si stringe ai suoi cari ricordando, in questo momento di grande dolore per tutta la comunità, la disponibilità e la capacità di amministratore sempre dimostrate da Zani.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *