Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Incidente sul lavoro a Volpiano: quattro operai feriti dopo una esplosione in ditta. Due sono gravi

Ancora un infortunio sul lavoro nell’area metropolitana torinese. Oggi pomeriggio, mercoledì 11 gennaio 2023, due operai italiani, un 31enne di Garbagnate (Milano) e un 32enne di Milano, sono rimasti ustionati in modo grave e altri due italiani, un 57enne di Leini e un 55enne di Torino, in maniera più leggera a seguito di un’esplosione avvenuta all’interno del magazzino della ditta Providus con sede in corso Piemonte 20 a Volpiano.

I due operai più gravi, dipendenti dell’azienda da una decina di anni, sono stati portati d’urgenza, con l’elisoccorso, all’ospedale Cto di Torino, dopo essere stati stabilizzati sul posto: intubati, uno ha ustioni sul 15% del corpo, l’altro sul 25%. Entrambi sono in prognosi riservata. Gli altri due, invece, sono dipendenti di una ditta esterna e sono rimasti feriti a seguito della deflagrazione e sono stati trasferiti in ambulanza al Giovanni Bosco di Torino.

Sul posto sono intervenuti i tecnici dello Spresal dell’Asl To4, che indagano sull’accaduto trattandosi di un incidente sul lavoro. Insieme a loro i vigili del fuoco di Torino Stura e Nbcr, la polizia locale e i carabinieri della compagnia di Chivasso. Da una prima ricostruzione dei fatti, i quattro stavano collaudando una bomboletta di gas che serve per riempire le bombole da campeggio quando poi è avvenuta l’esplosione. Le indagini sono in corso. 

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *