Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Incidente a Roma Nord: si è costituito il pirata della strada che ha travolto e ucciso Andrea Soldani

Ha un nome ed un volto il pirata della strada che ha travolto ed ucciso Andrea Soldani per poi darsi alla fuga. Ricercato attivamente dalla Polizia Locale di Roma Capitale l’uomo, un agente della polizia penitenziaria 38enne, si è presentato nella serata di martedì al Commissariato di Polizia di Tivoli ammettendo le proprie responsabilità con gli agenti che gli hanno sequestrato la vettura con la quale ha ucciso il 28enne residente a Torrevecchia, una jeep Renegade.  

La tragedia stradale si è consumata lunedì sera a largo Bratislava, a due passi dalla Farnesina a Roma Nord, quando il Kymco Agility sul quale si trovavano Andrea Soldani ed un 35enne è stato travolto all’altezza dell’incrocio con via Antonino San Giuliano e via dei Colli della Farnesina. Travolto dalla vettura, passata con il semaforo rosso secondo alcune testimonianze, le condizioni del giovane di Torrevecchia sono apparse da subito critiche.

Trasportato d’urgenza all’ospedale Santo Spirito per Andrea Soldani non c’è però stato nulla da fare. Ferito gravemente anche il 35enne che viaggiava come passeggero sullo scooter, scaraventato in terra e portato dall’ambulanza del 118 in codice rosso al Policlinico Universitario Agostino Gemelli. 

Svolti i primi accertamenti da parte degli agenti del XV Gruppo Cassia della Polizia Locale di Roma Capitale i ‘caschi bianchi’ hanno visionato le immagini di videosorveglianza della zona, accertando il modello ed il colore della vettura investitrice ed acquisendo i numeri parziali della targa. Oramai alle strette il pirata della strada si è quindi costituito spontaneamente negli uffici del Commissariato di Tivoli ammettendo le proprie responsabilità.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *