Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Incendio in Maremma, evacuate 180 persone. E’ ancora incubo fuoco

Campagnatico (Grosseto), 1 agosto 2022 – E’ ancora incubo incendi in Toscana. Un rogo è scoppiato nei territorio comunali di Scansano e Campagnatico, in provincia di Grosseto, tra le località Sabatina e Baccinello. In un punto in cui già un rogo era scoppiato nella giornata di domenica. Particolare attenzione viene posta alle abitazioni della zona. Alcune sono state evacuate. 

L’allarme è stato dato dalla gente della zona. In breve le fiamme, alimentate dal terreno secco, si sono ampliate fino a formare una nuvola di fumo chiaramente visibile anche da Grosseto. A bruciare sono soprattutto bosco e sterpaglie. La frazione più minacciata è quella scansanese di Baccinello, dove appunto diverse case sono state minacciate dalle fiamme e dove è scattata l’evacuazione.

Evacuato anche il panificio Baccinello, che sforna il conosciuto “pane di Baccinello”. Lo stabilimento, che impiega diciotto persone, ha dovuto interrompere la produzione. Il panificio ha, in un post, spiegato la situazione ai clienti. “La produzione del pane è stata interrotta, nella giornata di martedì 2 agosto non potremo consegnare”, si legge. 

Intervengono tre squadre dei vigili del fuoco di Grosseto, un canadair e l’elicottero Drago della flotta aerea dei vigili del fuoco. Operano sull’incendio anche altri elicotteri oltre al personale Antincendio boschivo della Toscana. 

Non è l’unico incendio scoppiato in provincia di Grosseto in questo difficile lunedì 1 agosto. Altri due roghi hanno interessato rispettivamente Vetulonia e Tirli. In questo caso è stato più semplice contenere le fiamme, si è trattato di incendi più piccoli. 

La regione vive un’estate tormentata a causa degli incendi che hanno segnato profondamente il territorio. Come quello di Massarosa, con circa novecento ettari interessati e diverse case bruciate. In Maremma un gravissimo incendio ha nei giorni scorsi messo paura a Cinigiano. Anche qui centinaia gli ettari andati in fumo. 

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *