Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Incendio di Montemurlo, azienda distrutta. Tetto crollato e aria irrespirabile

Montemurlo (Prato), 24 settembre 2021 – Il giorno dopo ci sono solo fumo e distruzione: dramma a Montemurlo, nella frazione di Oste, dove si trovano molte aziende del tessile. Una di queste, che si occupa della sfilacciatura, è andata quasi completamente distrutta in un drammatico incendio avvenuto nella serata di giovedì in via Venezia.

false

Le fiamme hanno fatto crollare la copertura di due capannoni, mentre un terzo si è salvato. I danni sono molto gravi. La ditta è praticamente andata in cenere. Un lunghissimo intervento dei vigili del fuoco che terminerà soltanto nella giornata di sabato: per tutto venerdì infatti le squadre del comando di Prato si occuperanno di impedire una ripresa dell’incendio: le fiamme infatti covano ancora sotto la cenere e sotto la copertura crollata e il lavoro di bonifica sarà particolarmente lungo.

false

La zona in cui erano state stoccate le materie prime è andata distrutta. La parte dedicata alla lavorazione è stata invece salvata grazie all’intervento dei vigili del fuoco.




Nella notte la paura è stata tanta. Erano arrivate squadre di vigili del fuoco anche da Firenze e Pistoia. 

I bagliori e il fumo si vedevano da lontano. Un’abitazione è stata evacuata per precauzione. Via Venezia, la strada della fabbrica, è chiusa. Al mattino la luce del giorno ha mostrato meglio la distruzione, mentre la colonna di fumo era ancora visibile da lontano. Le aziende intorno hanno potuto riaprire, pur se nella zona l’odore di fumo è insopportabile. Difficile fare una prima stima dei danni, che sono ingentissimi. 

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *